PENSARE

I 900 anni della Cattedrale di Parma

Con un anno di celebrazioni, dal dicembre 2005 al dicembre 2006, si festeggia il IX centenario della Cattedrale di Parma. Le celebrazioni sono coordinate da un apposito comitato, insediato dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, col quale collaborano tutte le istituzioni del territorio. Le manifestazioni guardano alla Cattedrale come “un’enciclopedia da sfogliare”, secondo la suggestiva immagine evocata da Mons. Giancarlo Santi, che presiede il comitato. Oltre alle numerose funzioni liturgiche, molte sono le manifestazioni previste.

Già nello scorso settembre, in coincidenza con la seconda edizione del Festival dell’Architettura, si è svolta la rassegna sui progetti per il presbiterio maggiore della Cattedrale. In dicembre ha luogo la mostra “Racconta la tua chiesa” che raccoglie i frutti del concorso cui hanno partecipato oltre cinquanta classidelle scuole di Parma e provincia. Gli appuntamenti espositivi di maggior rilievo si terranno nel corso del 2006:“Il Medioevo delle Cattedrali” con reperti provenienti da tutta Italia e, parallelamente, “Il cantiere della Cattedrale”, che permetterà di rivivere il periodo della costruzione.

Un’altra esposizione sarà sul tema “Parma al tempo della Cattedrale: la vita quotidiana tra lotte di potere e religiosità nel Medioevo”. Molti gli spettacoli, tra i quali spicca il concerto speciale del Coro della vaticana Cappella Sistina, dedicato alla conclusione dei lavori di restauro della Cripta. Sono previsti diversi percorsi formativi e visite guidate alle pievi e ai siti romanici.

condividi :
Redazione
17/01/2008
I beni culturali ecclesiastici e la comunicazione
01/09/2005