ARCHITETTURA FARE PENSARE

Gli artigiani del legno

E’ con la cura artigianale di un tempo che l’azienda mocellin arredamenti – mobili tirolesi realizza arredi e boiserie in legno. L’azienda si occupa anche della riproduzione di mobili in stile tirolese, recuperando i disegni e i decori delle antiche tradizioni montane. L’attenta scelta della materia prima, il legno appunto, e lapuntigliosa cura nelle decorazioni realizzate rigorosamente a mano permettono di realizzare arredi di pregio che durano nel tempo. Ogni legno da utilizzare viene tagliato in tavole e lasciato In forno di essiccazione per un periodo di tre o quattro giorni. Le tavole vengono poi accuratamente lavorate e trattate con cera naturale e decorate con sostanze ecologiche, come le tinte all’acqua.

It is with the loving care of real craftsmen that the company mocellin arredamenti-mobili tirolesi makes furniture and wain-scoting in wood. The company also makes reproductions of tyrolean-style furniture, using the designs and decorations of old mountain tradition. The careful selection of raw material – wood – and a perfectionist’s touch with regards decorations made strictly by hand, mean that these items of furniture are not only prized but also hardwearing. All wood used is cut into planks and placed in drying ovens for a period of three or four days. The planks are then carefully worked and treated with natural wax, and then decorated using eco-friendly substances such as water-based dyes. Mobili tirolesi .

Le essenze

Primo Ilario Mocellin, titolare dell’azienda, spiega: “Le essenze che noi utilizziamo sono soprattutto l’abete e il larice, legni dell’Ottocento recuperati da vecchie cascine e baite della Val Badia. In questo modo salvaguardiamo l’ambiente, sfruttando legname che andrebbe altrimenti perduto. Anche il legno di pino e di cirmolo è indicato per realizzare mobili che verranno poi dipinti e, visto che sono più teneri, li lavoriamo anche a intarsi. Una delle essenze più pregiate è il noce che noi trattiamo a gommalacca: è meno rustico e lo consigliamo per ambientazioni particolarmente eleganti come soggiorni o camere da letto”.

Species used

The species of wood that we use are primarily fir wood and larch wood obtained from old nineteenth century houses and mountain huts in Val Badia’ explains Primo Ilario Mocellin, owner of the company. ‘In this way we can protect the environment by using wood that would otherwise be lost. Pine and stone pine can also be used to make furniture, later to be painted and, given that these are softer woods, we use them also for inlay work. One of the most prized species is walnut, which we treat with shellac. It is less rustic and suited to particularly elegant settings such as a living room or bedroom.’

La storia dell’azienda

Il fondatore dell’azienda Primo Ilario Mocellin, finita la guerra, decide di puntare al recupero della tradizione del mobile antico e di investire sulla qualità artigianale anziché sulla standardizzazione industriale. Da allora l’azienda è diventata un punto di riferimento per chi intende arredare la propria casa con mobili rustici, sobriamente decorati a mano e di facile ambientazione.

The history of the company

With the war over, the founder of the company, Primo Ilario Mocellin, decided to concentrate on the tradition of old furniture by investing in quality craftsmanship rather than industrial standardisation. Since then the company has become a point of reference for those seeking to furnish their homes with delicately hand-decorated rustic furniture.

condividi :
La casa ecologica
10/02/2014
La tradizione del calore
31/07/2005