ARCHITETTURA

L’anima del giardino

La congruità scenografica è qui la caratteristica dominante. L’area del Pesarese è caratterizzata da colline molto verdi e mosse: questa villa dispone di un ampio spiazzo da cui si vede non lontana la distesa dell’Adriatico.
La casa, di tipo colonico, acquista nobiltà grazie alla disposizione delle vicine piante, che disegnano un intorno di spensieratezza con le loro chiome che, sparse, danzano leggermente mosse dalla brezza sul piano erboso ben curato. La piscina è quel che dà un centro organizzatore a tale scenografia: le brevi scalinate che la attorniano, raccordando i vari livelli del bordo vasca e coordinandoli con le balze del prato e coi vialetti lastricati che lo attraversano, la trasfigurano in un momento favolistico.
Il “vuoto” che si apre nel prato raccoglie le lontane luminosità marine e celesti e le scava nella terra come architettonico cratere. Attorno a questo le persone si possono muovere quasi fossero leggere come le nuvole passeggere.
Né vale solo per l’idromassaggio, per il nuoto o per il gioco.Né solo per godere un momento di frescura: la piscina si propone come elemento che dà un preciso significato allo spazio aperto: cattura l’attenzione di chiunque si affacci alle finestre dell’edificio, è luogo di riferimento per chiunque passeggi nel giardino, è polo di dialogo rispetto al padiglione aperto sul terrazzo. Con la piscina il giardino non solo è abitato da una presenza dal forte carattere, ma è invitante e interessante quanto mai lo sarebbe se ne fosse privo. Il prato si stende su diversi livelli. Con la sua originalità, la vasca ne diventa il baricentro e lo anima dei suoi riflessi mentre l’acqua cheta si rinnova nel ciclo attivato dallo sfioro verso valle, dove il perimetro di bianchi sassi la assorbe facendo dell’operazione del filtraggio il momento di mutuo abbraccio tra natura e costruito.
Una piscina che, grazie all’assoluta capacità di raccordarsi al giardino, ne diventa letteralmente l’anima.PROGETTO E REALIZZAZIONE: Onda Blu Piscine (RN)
UBICAZIONE: Pesaro
USO: privato
FORMA: rettangolare 7,00 x 14,00 m + appendice
SUPERFICIE: mq 103
CAPIENZA: mc 165
STRUTTURA: cemento armato
PROFONDITÀ: m 1,00 – m 2,50
BORDO: pietra locale
RIVESTIMENTO INTERNO: Hydrazzo Gulfstream Blue
IMPIANTO DI FILTRAZIONE: n° 2 filtro inox a cartuccia;
n° 2 pompa hp 2 silenzione
IMPIANTO DI CIRCOLAZIONE: n° 4 bocchette di immissione a parete;
n° 6 bocchette dal fondo; n° 2 prese di fondo; n° 1 vacuum
IMPIANTO DI ILLUMINAZIONE: n° 6 fari subacquei a 15 led bianchi
DISINFEZIONE: apparecchiatura automatica per elettrolisi del sale piaccametro automatico
ZONA RELAX: n° 1 impianto idromassaggio a 6 bocchette; n° 1 panca in muratura
ACCESSORI: n° 1 scaletta; n° 1 pulitore automatico; n° 1 copertura invernaleVialetti e alberi si raccolgono attorno alla vasca, esaltandone la presenza.Armonia e forme
Onda Blu Piscine

condividi :
Una ritrovata armonia per antiche case di campagna:
31/07/2005
La piacevole seduzione…dell’acqua
31/07/2005