FARE

UN GIARDINO COLORATO

Il giardino si popola di una serie di arredi dalle linee e dai materiali diversi accomunati dall’uso di colori quali il verde acido, il rosso e il violetto, il giallo e l’arancio. I grandi e coloratissimi vasi in polietilene a bassa densità disegnati da Luisa Bocchietto si caratterizzano per la varietà formale, d’altro canto la seduta a righe progettata da Selab rivisita con il colore una forma classica di sedia. Missoni decora con il Duomo di Milano la chaise longue LCP di Maarten van Severen, realizzata in un unico stampo di metacrilato trasparente. Lettini e sdraio si sistemano nella posizione più comoda, magari accanto alle esili lampade Sophie e al tavolo estensibile apparecchiato con servizi di porcellana in Bone China, o con fantasie a strisce colorate, o ispirate agli strofinacci da cucina.

Tavolo rotondo estensibile in alluminio laccato in molti colori, disegnato da Thomas Sauvage, con piano in vetro o ceramica. Produzione EGO Paris.

In occasione del 50° Salone del Mobile Kartell ha presentato alcuni suoi prodotti storici dedicati a Milano e reinterpretati da personalità simbolo della città, come Missoni, che ha rivisitato la chaise longue LCP.

Sedia “Trip_Chair”, design Selab, in metallo e legno serigrafato a pois, righe colorate,
mappe bianche e nere, piedde-poule. Produzione Seletti.

Sdraio regolabile “Elle” in teak, con aggiunta di dettagli in acciaio inox e telo in tessuto acrilico (rigato o color tortora), o in Textplast (rigato o nei colori verde mela, lilla, tortora e blu). By Ethimo.

Lettino prendisole “Première”, a cinque posizioni, munito di rotelle, in alluminio laccato in venti colori. Produzione EGO Paris.

Lampada da terra “Slim Sophie”, dotata di una struttura a filo d’acciaio laccato e di una lampadina a incandescenza o alogena ad alto voltaggio munita di un dimmer, coperta da un abat-jour in chintz. Realizzata in undici colori. Produzione frauMaier.  

Servizio di piatti in porcellana linea “Provence”, design Andreas Seegatz_Stars Milano. Produzione Casa Bugatti.

I pouff “Taiko”, disegnati da Tomoko Mizu, hanno la struttura in giunco tinteggiato all’anilina, che lascia intravedere la venatura del materiale.
I cuscini sono in poliuretano e dacron. By Vittorio Bonacina. “Chambery”, servizio in Bone China, materiale con una ricca percentuale di fosfati che consentono una fine  cristallizzazione, un’insuperabile trasparenza ed una grande resistenza al caldo, al freddo e all’usura. Produzione Narumi, distribuzione Michielotto.
 

Serie in ceramica “Mormor”, per la cucina e il tavolo da pranzo, design Gry Fager, produzione Normann Copenhagen.

condividi :
ARTE, SOLE E FANTASIA
06/09/2005
Due santi in rilievo
26/01/2009