ARCHITETTURA FARE

Gerit: il nuoto controcorrente

L’installazione di un impianto di nuoto controcorrente può essere effettuata sia durante la fase costruttiva della piscina che successivamente con attrezzature di aggancio. Un impianto di nuoto controcorrente, con velocità contenuta, crea un effetto rilassante al nuotatore che può farsi piacevolmente massaggiare. Potenze più alte trasformano la piscina in un vero e proprio centro fitness. Regolando l’intensità dei getti si può creare una corrente contro la quale nuotare senza limitazioni e senza perdere mai di vista il traguardo, scegliendo solo se nuotare lentamente o velocemente. La piscina può diventare un luogo dove fare dei bagni divertenti poiché le bollicine d’aria sono regolabili a piacere procurando un rinfrescante massaggio. Esistono impianti con caratteristiche diverse che si adattano alla conformazione e dimensione delle vasche.

Badu Jet Classic è il più venduto fra gli impianti fissi. Vanta una portata massima di 58 m3/h. Può essere acquistato in due parti: prima quella da murare e poi la parte di finitura. Badu Jet Standard, il modello base fra gli impianti da aggancio. Per un massaggio diretto, il tubo massaggio e gli accessori, che vengono applicati direttamente sull’ugello del gruppo Badu Jet.

 

condividi :
Nuove forme e nuovi materiali, e la scala diventa protagonista
30/01/2014
La casa di Alice
07/09/2005