FARE

Una scultura per il fuoco

Da un codice a barre e dalla vena creativa dell’arch. Pierluigi Sammarro nasce l’elegante e luminosa residenza ubicata a Corigliano Calabro, in Calabria. Il complesso in cui è inserita la villa è coronato da una folta vegetazione spontanea, tipicamente mediterranea, tra vecchi e secolari filari di ulivi. Una costruzione che ha in sé tutto il sapore e il carattere dei luoghi di mare e che, nella sua interezza, raggiunge l’ambizioso obiettivo di avere una doppia destinazione d’uso, cioè di essere contemporaneamente casa di città e residenza di mare. Concepita come uno spazio aperto e raffinato in cui gli ambienti lineari e composti si intersecano per dare origine a nuove forme, la casa è di circa 400 mq. e si sviluppa su tre livelli. Dal giardino in cui è collocata la piscina, si accede alla zona giorno, dove da un ingresso con zona living, strutturato come un open-space interamente finestrato, si intravedono la cucina e la zona pranzo, in cui il motivo del “codice a barre” della carta da parati è ripreso in più elementi della casa.
Nel soggiorno, il grande camino occupa un’ampia parete. Disegnato dal progettista, ha una notevole forza scultorea che crea un effetto scenografico di grande impatto visivo e si riallaccia piacevolmente al gioco delle alternanze fra bianchi e neri affidati all’intonaco e alla pietra di Lavagna. Una scala a parete, in legno di rovere e pietra, dal disegno rigoroso, collega i vari livelli della casa. Luci e cromie variabili nell’arco della giornata, si diffondono dalle ampie vetrate così da creare una vista suggestiva con l’esterno, in un piacevole rimando.Vive e lavora a Firenze, dove fonda lo studio Pierluigi Sammarro Architectural Group.
Opera soprattutto nell’ambito residenziale, sia nella nuova esecuzione che nel recupero di edifici, realizzando uffici, loft, spa & wellness, negozi, showroom ed abitazioni esclusive. Questa attività ha consentito un particolare approfondimento delle possibilità espressive dei materiali lapidei e delle tecniche di esecuzione. Specializzato nei settori residenziale, commerciale e del contract, ha focalizzato il proprio impegno nella progettazione e nel design di interni. Particolare attenzione viene riservata non solo alla ricerca delle nuove tendenze, ma anche alle esigenze di comunicazione e d’immagine interpretate in modo originale.QUALITÀ, INNOVAZIONE E DESIGN SONO I PILASTRI SU CUI SI FONDA LA FILOSOFIA DELL’AZIENDA PRODUTTRICE DI QUESTA STUFA. MATERIALI NOBILI, SUPERFICI PREGIATE E UN AMPIO ASSORTIMENTO DI COLORI SI UNISCONO ARMONIOSAMENTE AD UNA ACCURATA RICERCA ESTETICA E FUNZIONALE.
GRAZIE AGLI INVESTIMENTI IN RICERCA, SVILUPPO E TUTELA DELL’AMBIENTE, L’AZIENDA, ORIENTATA AL FUTURO, HA FISSATO NUOVI STANDARD TECNOLOGICI. INNOVAZIONI CHE HANNO FATTO SCUOLA, COME IL IL RILEVATORE AUTOMATICO DI COMBUSTIBILE O LA TECNOLOGIA I-CONTROL, UNICA AL MONDO, RENDONO QUESTI PRODOTTI INCONFONDIBILI. QUESTA STUFA A LEGNA NE È L’ESPRESSIONE VINCENTE: IN CERAMICA”SWEET CANDY”, COLORE BASE GRIGIO GHISA. (MOD. I-2060, HAAS+SOHN)

condividi :
I problemi degli ascensori installati in case di montagna
31/07/2005
Dalle rovine dell’antico castello
17/11/2009