PENSARE

FIDEC 2018 L’INNOVAZIONE DEL COSTRUIRE

FIDEC 2018: Al via i lavori del Fidec, il primo Forum italiano delle costruzioni, promosso da Ance (Associazione nazionale costruttori edili), che mette insieme tutta la filiera del settore: architetti, ingegneri, geometri, professionisti e imprese della manifattura. Fidec non è un singolo evento, né la classica fiera, ma un’iniziativa nata per connettere tutti i protagonisti delle costruzioni attraverso una piattaforma digitale di lavoro e un luogo di relazioni permanenti.

A Chi serve. Un vero e proprio “hub del pensiero”, che consentirà a tutti i partecipanti di raccontare la propria esperienza, condividere temi e problemi reali affrontati nell’attività quotidiana, incontrare i protagonisti del cambiamento e allacciare o rafforzare rapporti di business. Tutto ciò nell’ottica di poter beneficiare dell’esperienza positiva di chi è già ripartito, mettendo a sistema buone pratiche e percorsi virtuosi. Un progetto ambizioso, che culminerà con un evento programmato per il 21 novembre al Palazzo del Ghiaccio di Milano.

Partecipare al Fidec2018 è uno stimolo per fare sempre meglio

Il Sito. Sul sito www.fidec.info chi ha una storia interessante da raccontare, un progetto innovativo che possa essere d’aiuto e di ispirazione per ripartire, può proporsi come speaker in uno dei 6 Speakers’ Corner, che affrontano le seguenti tematiche: #innovazione, #filiera, #cliente, #appalti, #impresa. Per questo motivo, nell’evento di novembre si conosceranno e discuteranno le storie di successo di oltre 30 imprenditori, professionisti, studiosi del mondo dell’edilizia, e di alcuni grandi personaggi, provenienti da realtà lontane rispetto a quella edile, che racconteranno come hanno superato la crisi grazie alla loro “visione”.

Partecipare: per non rischiare l’esaurimento dei posti è importantissimo acquistare online i biglietti a questo link. Solo così avrai la possibilità di sentire in diretta le testimonianze, gli interventi di chi riesce a costruire realtà di successo.

Inoltre, per chi volesse ricevere aggiornamenti e riassunti di tutti gli interventi, può scrivere la propria email qui.

FIDEC 2018. Speakers’ Corner 1: i nuovi processi produttivi: 

Il nuovo processo produttivo nelle costruzioni? È uno dei temi che saranno affrontati al Fidec il 21 novembre al Palazzo del Ghiaccio a Milano. Se è su questo che vuoi focalizzarti in questa giornata di condivisione e di formazione, lo speakers’ corner 1 è quello che fa per te. In questo spazio daremo voce a diversi protagonisti della filiera e non solo per parlare di cambiamento e di mercato. Approfondiremo come invertire i trend e puntare sulla qualità, capiremo qual è il legame tra minibond ed edilizia e come deve essere una nuova finanza per le imprese. Entreremo nel mondo delle province e approfondiremo l’importanza di monitorare e di fare ricerca. In più, ci sarà un “Out of the Box” davvero particolare, decisamente fuori dagli schemi del settore: un racconto di come trasformare un fallimento in successo.

  1. GIUSEPPE MOSCONI COSTRUIRE IN QUALITÀ Invertire i trend: Costruire in Qualità
  2. SILVIA RICCI Ricci SpA e Borsa Italiana: OPV minibond per l’innovazione nel rischio sismico
  3. LUIGI GALIMBERTI SFERA SOC. AGRICOLA Dal fallimento, al successo
  4. SERGIO SAGGINI SAGGINI COSTRUZIONI Costruire e vendere in provincia
  5. EMANUELE FRONTONI UNIVERSITÀ POLITECNICA DELLE MARCHE Dalla ricerca al mercato
  6. MANUEL BOCCOLINI MANINI PREFABBRICATI SPA Mai più come prima: monitoring e strutture
  7. FRANCO GUIDI LOMBARDINI22 Da manager a imprenditore
  8. JACOPO PALERMO PERCASSI SPA Nuova finanza per l’impresa

 

FIDEC 2018. Speakers’ Corner 2: ragioniamo sui nuovi modelli d’impresa

Uno speakers’ corner dedicato ai nuovi modelli di impresa. Dal quale lasciarsi ispirare per entrare nel cuore del mercato, per comprendere l’esperienza d’acquisto, per lavorare sull’essere competitivi, in modo “pulito”. Lo speakers’ corner 2 è tutto questo e molto altro: uno spazio per parlare dei nuovi rapporti tra attori della filiera delle costruzioni e ricordarsi che non si è soli nel cercare novità e cambiamento. Perché, che si tratti di digital construction o di comprendere come il verde è importante per la rigenerazione urbana, la cosa sui cui lavorare è il sistema e le scelte condivise. Non manca molto al Fidec, Forum Italiano delle Costruzioni: ti aspettiamo a Milano il 21 novembre al Palazzo del Ghiaccio. Non venire impreparato, costruisci la tua agenda!

  1. MANUEL CASTOLDI, MARIO TRAMONTIN, RETE IRENE Reti di impresa che funzionano
  2. GIUSEPPE AMARO, GAE ENGINEERING Sicurezza, da prescrizione a vantaggio competitivo
  3. OF THE BOX, FERDINANDO NAPOLI EDILPORTALE SPA Nel cuore il mercato
  4. ROBERTA VITALE, ANCE GIOVANI, PAOLO CASCONE, CODESIGN LAB Digital construction
  5. ANDREAS KIPAR, STUDIO LAND Il verde un alleato strategico nella rigenerazione urbana
  6. STEFANO FRANGERINI, FRANGERINI SRL Nuovi modelli d’impresa
  7. FILIPPO DELLE PIANE, ANCE GENOVA Nuovi modelli d’impresa
  8. FABIANO GOLLO, FABIO GUGLIELMI, GABETTI AGENCY, SANJA RADOVANOVIC, IAHSP L’esperienza dell’acquisto

 

FIDEC 2018. Speakers’ Corner 3: aiutiamoci a comprendere i clienti

Nuovi bisogno, nuovi clienti, nuovi committenti. Lo speakers’ corner 3 è dedicato al mercato privato e alle sue esigenze ed evoluzioni.  Il 21 novembre al Fidec – Forum Italiano delle Costruzioni – potrai incontrare professionisti dalle molteplici esperienze ed un unico obiettivo: comprendere le necessità dei clienti. Che si tratti di illuminazione, di ambienti salubri, di spazi condivisi per il lavoro, la parola d’ordine è (anche) benessere. Uno speakers’ corner perfetto per approfondire come migliorare relazioni e risultati per i tuoi committenti. E con un “Out of the Box” capace di cambiare la tua visione della leadership.

  1. ALESSIA CINI, AEC ILLUMINAZIONE, GIUSEPPE BLENGINI, SBGA Modelli collaborativi tra imprese
  2. LEOPOLDO BUSA BIO-SAFE Salubre quindi vincente
  3. GAETANO VECCHIO COSEDIL SPA, GIUSEPPE PROVVISIERO SECAP SPA, Lavorare all’estero
  4. ROBERTO VITALI VILLAGE 4 ALL Accessibile quindi vincente
  5. PIETRO MARTANI, COPERNICO HOLDING E HALLDIS Quali spazi per una clientela smart?
  6. ALESSANDRO MENEGHELLI RISANAMENTO SPA Investitori e committenti nel Real Estate
  7. OUT OF THE BOX STEFANO ZORDAN, SISTEMA ITALIA Da Ivrea ad Harvard… e ritorno
  8. ANTONIO FUMO FRANCO, DIEGO BOSCARELLI Real Estate wealth management

 

FIDEC 2018. Speakers’ Corner 4: analizziamo il mercato pubblico

Per chi lavora nelle costruzioni, si sa, parte del mercato è nel pubblico. Una branca del settore sempre in divenire e che necessità di continuo aggiornamento. Lo speakers’ corner 4 è pensato per approfondire nuove normative e best practices. Nei vari slot si spazierà dal restauro al BIM, passando per la digitalizzazione del nostro Paese e arrivando alla domotica. Se cerchi novità, storie di chi ha trovato il modo di far funzionare esperienze pubbliche e private e chi crede nell’importanza di essere smart, studia il programma e scegli l’intervento migliore per te. Al Fidec – Forum Italiano delle Costruzioni – non si può arrivare impreparati! Occorre studiare al meglio l’organizzazione della giornata, gli interventi e le tematiche per godersi appieno quello che che questo evento ha da offrire

  1. PAOLO GASPAROLI GASPAROLI SRL Restauro, che passione!
  2. REGINA DE ALBERTIS BORIO MANGIAROTTI SPA PAOLO CRESCI ARUP Nuove generazioni: SeiMilano
  3. PIERPAOLO TILOCCA, GRUPPO TILOCCA, GIACOMO MERONI, HITACHI Quando pubblico e privato funzionano: modello Oliena
  4. GIUSEPPE DI GIOVANBATTISTA, SOLERZIA, Smart housing: oltre la domotica
  5. PIETRO BARATONO, PROVV. OOPP LOMBARDIA E EMILIA ROMAGNA, LUIGI PERISSICH, FEDERCOSTRUZIONI,La digitalizzazione efficiente che serve al Paese
  6. ANNA OSELLO, POLITO, DOMENICO PETRUZZELLI, ANAS, Il BIM che ci piace
  7. OUT OF THE BOX, DANIELE RUSSOLILLO, PLANET IDEA, Smart quindi vincente
  8. THOMAS MEYER, SGS CORPORATE, Monitoring Strutturale

Fidec 2018. Speakers’ Corner 5: l’Osservatorio del Cambiamento

Il Fidec è un evento innovativo, che vuole fare della filiera e del cambiamento un punto di partenza. Un momento per modificare i paradigmi, per ripensare il modo di lavorare, per costruire un settore che agisca in squadra e non in modo singolo. Per fare tutto questo però è necessario partire da quello che c’è, da ciò che è già stato fatto ed immaginare il futuro che vogliamo. Nello speakers’ corner 5 cercheremo di fare tutto questo: dal trend delle costruzioni, alla rappresentanza 4.0 fino alle nuove sfide per le città e l’edilizia.  Chi siamo? Dove andiamo e dove vogliamo andare? Non sono domande esistenziali, ma i punti dai quali partire per innovare un settore, quello delle costruzioni, tutti insieme.

  1. FABIO MILLEVOI, ANCE FRIULI VENEZIA GIULIA, Rappresentanza 4.0
  2. FEDERICO DELLA PUPPA, IUAV E SMART LAND, Quali trend per le costruzioni
  3. MARCO MARCATILI, NOMISMA, La sfida delle città
  4. DOMENICO ASPRONE, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II, Industria 4.0 vale anche per l’edilizia?
  5. LUCA BERARDO, SERCOMATED Cosa vuole il mio cliente?
  6. MARCO SQUINZI, MAPEI SPA, MARIO CERIBELLI, COVESTRO SRL, La chimica sostenibile per le costruzioni
  7. FLAVIANO PROSPERI FLAVIANI, SGS CORPORATE, CAM questi sconosciuti
  8. CARLO GIORDANO, IMMOBILIARE.IT, Cosa si vende? Dove si vende?

 

FIDEC 2018. Speakers’ Corner 6: la parola alle imprese

Uno speakers’ corner dedicato alla qualificazione delle imprese. È il numero 6 del Fidec – Forum Italiano delle Costruzioni – in cui si confronteranno aziende e gruppi di professionisti. In pratica, si parlerà di sviluppo contro la crisi, di cambiamento del paradigma per le imprese artigiane edili, di sfide del mercato e di opportunità. A fare da cornice, il rapporto GreenItaly della Fondazione Symbola: un “Out of the Box” importante per comprendere lo stato dell’arte nel nostro Paese in tema di edilizia e sostenibilità. Scopri i vari slot e costruisci la tua agenda. Per questo motivo, il Fidec richiede un po’ di preparazione per godersi al meglio la giornata e stabilire quali siano gli interventi che davvero fanno per te.

  1. ROBERTO GALLI ITALSERRAMENTI SRL, Il Contract: sentiero di sviluppo contro la crisi
  2. COSTANZA CALVETTI, ONEOFF SRL, Il cambiamento di paradigma nelle imprese artigiane edili
  3. CARMINE GARZIA, UNICMI, Crescere in tempo di crisi: le sfide nel mercato delle facciate continue
  4. CONSIGLIO GENERALE ANCE
  5. PIERFRANCESCO MARAN, ASSESSORE A URBANISTICA VERDE E AGRICOLTURA DEL COMUNE DI MILANO,
    LORENZO PERRA ASSESSORE BILANCIO, PARTECIPATE, FONDI EUROPEI, INNOVAZIONE TECNOLOGICA E SISTEMI INFORMATIVI FIRENZE, PAOLO MENEGHINI A2A ENERGY SOLUTIONS, MATTEO CASANOVI
    SILFI SPA: Smart cities tra Milano e Firenze
  6. MARCO RECALCATI UNICREDIT Finanza, Immobiliare e costruzioni
  7. ARAM MANOUKIAN, LECHER SPA Un’opportunità di cambiamento: qualificare e specializzare
  8. OUT OF THE BOX, CARLO MONTALBETTI, SYMBOLA, Rapporto GreenItaly

 

FIDEC: il programma è online. Componi la tua agenda!

Insomma, ci siamo. Il Fidec, il Forum Italiano delle Costruzioni, che si svolgerà a Milano mercoledì 21 novembre, ha presentato il programma. Iniziativa di Ance, l’Associazione nazionale costruttori edili. Con l’intento forte, per la prima volta, di coinvolgere tutta la filiera.

Il programma lo potete scaricare da questo link. Cliccate e – solo dopo – proseguite a leggere nel sito FIDEC, in cui cerchiamo di spiegarvi i confini di un evento che esce dagli schemi della tradizione. Un evento che stravolge i tempi di un convegno e si differenza da una fiera. Perché al centro ci sono le storie, le idee e le esperienze. Non i progetti, le azioni e i prodotti.

Avete il programma sotto gli occhi? Allora  clicca qui

Chi non potrà sentire di persona il Fidec 2018 o volesse ricevere il riassunto degli interventi a cui non potrà partecipare, può richiedere di rimanere informato lasciando la propria email qui.

condividi :
L’architettura dei luoghi
02/09/2011
Best man
03/07/2006