FARE

…felici intorno alla tavola


Vivere felici in un rustico

Fascino e suggestione per questa cucina plasmata da una calda sfumatura verde chiaro. Antine, contenitori, cassetti e ripiani in legno sono piacevolmente sfalsati. Il soffitto a travi, il tavolo con sedie coordinate, il divano di vimini, le composizioni di fiori e di frutta, tutto concorre ad accrescere il tono spiccatamente rustico dell’insieme (“Venezia” Bamax).

UN’ALLEGRA COLAZIONE

Per festeggiare l’ingresso nella nuova casa di campagna, niente di meglio di una tavola tutta di carta, apparecchiata
con gusto e fantasia.
Il grande tavolo di legno scuro è stato “vestito” con un coloratissimo servizio di piatti e bicchieri.
Particolarmente divertenti i segnaposto con il disegno dell’anguria e il contenitore pieno di frutta.

Sembra appartenere a una grande casa colonica la cucina che vediamo qui a sinistra.
Un unico spazio in cui domina la grande cappa che ingloba tutta la zona cottura dove, in un angolo, trova posto un
antico forno per il pane accanto ai moderni elettrodomestici.

Sotto, un bellissimo arco in mattoni e muratura bianca, mantenuto come in passato, incornicia un rustico mobile e
divide il soggiorno dalla cucina.

Di sapore rustico ma di gusto raffinato, la composizione di piastrelle con inserti in cotto a rilievo, che è illustrata qui a
destra, è ’ideale per una cucina riadattata. Sotto un bell’esempio di cucina rurale.
Le piastrelle, grandi protagoniste della cucina, costituiscono un po’ lo sfondo, la cornice dell’arredamento e nello stesso tempo sono esse stesse motivo decorativo e di richiamo. Possono essere monocromatiche, se si vuole ottenere un tono uniforme sulle pareti, alternate se si vuole creare un certo movimento, o fantasiosamente elaborate
(“Old England” Ceramiche Acif).

 

condividi :
A proposito di felicità
22/05/2009
L’archetipo del camino eil mito del fuoco
02/08/2007