ARCHITETTURA

Da mansarda ad attico con vista

Dalla Polonia, una parola nuova nel mondo degli infissi: lo dice Fakro, azienda giovane e in forte espansione, ricca di idee e di proposte nuove per le finestre da tetto. Ce ne parla Bruno Pernpruner, Direttore di Fakro Italia Srl.
Fakro per la prima volta ha partecipato quest’anno a MADE Expo: quale il Leit Motiv di questa presenza?
La filiale italiana di Fakro è stata costituita nel 2011, rispondendo alla necessità di essere vicini alle richieste del mercato italiano, che è in forte crescita.
Il Leit Motiv di questa nostra prima partecipazione a MADE Expo è la sicurezza: siamo infatti le prima Azienda che fornisce finestre da tetto anti effrazione.
Il nostro sistema brevettato Top Safe è presente su tutti i prodotti in catalogo e consta di rinforzi delle cerniere che impediscono crepe nel legno (continuiamo infatti la produzione di finestre in legno, oltre a quelle in PVC) e profilo supplementare del battente: per impedire lo sfondamento o lo scardinamento del telaio. In opzione forniamo anche vetri antisfondamento.
Vi sono altri vantaggi nel sistema Top Safe?
Poiché il nostro sistema rende le finestre sicure a fronte dei tentativi di scasso, garantisce anche maggiore tenuta contro la pioggia, la neve o la grandine.
Nell’ambito di MADE Expo, oltre a illustrarne le caratteristiche, ne daremo anche ampie dimostrazioni pratiche.
E quanto a risparmio energetico che cosa offrite?
I nostri prodotti hanno uno standard elevato: un isolamento misurato in Uw 0,81 (a fronte di una media del mercato attorno a un Uw 1,4).
Ma proponiamo anche finestre che offrono il massimo grado di isolamento, con coefficiente Uw 0,58, dotate di vetrocamera tripla e di accessori speciali.Il settore delle finestre a tetto è in forte evoluzione: sempre di più si considerano elementi di arredo…
È proprio così. L’evoluzione deriva dal fatto che sempre di più le mansarde sono ambienti abitabili e ricercati.
Così se un tempo le finestre da tetto avevano un valore funzionale, oggi hanno anche un valore estetico.
La gamma dei nostri prodotti è ampia e variata sia sotto il profilo dimensionale, sia quanto a dotazione di accessori, così da rispondere a tutte le esigenze architettoniche e di arredo. Per l’interno proponiamo le più diverse tendine, veneziane, tende plissettate…
Per gli esterni diversi elementi atti a controllare l’afflusso di luce solare.
Molta attenzione dedichiamo alla manovrabilità, col maniglione posto sul lato basso: più comodo.
E diversi sistemi basculanti anche a due ante e doppia apertura (vasitas e bilico) che permettono di sporgersi, come in una normale finestra verticale.Come si ottiene questo?
Molte le soluzioni in catalogo.
Alcune con la cerniera della finestra nella parte alta, così che tutta l’apertura sia libera. O con la cerniera a 2/3 dell’altezza, riducendo l’ingombro interno.
O con la speciale finestra-balcone a tutta altezza, la cui parte bassa diviene ringhiera sui tre lati, mentre la parte alta fa da tettuccio…
Sono sistemi originali e innovativi…
Fakro ha sempre dato molta importanza alla ricerca: abbiamo circa 70 ricercatori in attività.
E un’ottantina di brevetti all’attivo. Oltre a circa 20 certificazioni nei diversi Paesi in cui operiamo, tra i quali l’unica finestra da tetto certificata dal Tüv tedesco.
Ci siamo imposti in un mercato globale difficile con l’innovazione e con l’assistenza: da Verona la nuova filiale è in grado di operare in tutta Italia nel giro di 24 ore.Moderne, funzionali, sicure…
Fakro

condividi :
Legna in pellets, combustibile convincente
05/12/2005
I riflessi del fuoco
31/07/2005