PENSARE

ESPOSITORI E COLLABORAZIONI

Monti e Taft Srl
Tafter
Via di Villa Pepoli, 20
00153 Roma
T. 06 5759501
F. 06 57305277
info@tafter.it

Si chiama Tafter – cultura è sviluppo (www.tafter.it) ed è l’unica webzine quotidiana in Italia ad occuparsi del legame tra cultura ed economia.
Un quotidiano di informazione gratuito e costantemente aggiornato in grado di fornire strumenti critici per comprendere come valorizzare un territorio attraverso iniziative culturali, o come organizzare e comunicare un evento artistico.
Arte e beni culturali, industria culturale e dello spettacolo, turismo, editoria e comunicazione, territori e spazi urbani, nuove tecnologie, professioni e formazione, sono i temi trattati attraverso news e articoli quotidiani, interviste e testimonianze dei protagonisti della cultura.
Tafter.it indaga il sistema culturale con uno sguardo “trasversale”, critico e analitico, proponendo ai suoi lettori delle connessioni possibili tra economia e cultura. Offre inoltre un calendario sempre aggiornato di tutti gli appuntamenti culturali in Italia, e una vasta gamma di opportunità per studenti, artisti e addetti ai lavori.MP Mirabilia Servizi Srl
Via Giovanni da Castel Bolognese, 81
00153 Roma
T. 06 8396652
F. 06 8396615
sproietti@mpmirabilia.it
www.mpmirabilia.it

MP Mirabilia Servizi è un content provider che progetta e realizza strumenti e sistemi di comunicazione integrata volti alla valorizzazione e fruizione del patrimonio culturale. Attraverso un sistema di comunicazione a 360°, costituito da un media-mix, tradizionale ed innovativo, l’attività trova la sua massima espressione nell’integrazione tra i diversi servizi e prodotti: produzione di contenuti, progettazione grafica, pannelli informativi, prodotti editoriali, audiovisivi, audioguide su mobile device, marketing territoriale. La società trova inoltre il proprio coinvolgimento nell’organizzazione di eventi legati all’arte o alla tradizione, mediante campagne di comunicazione che vengono curate nella loro interezza, a cominciare dagli aspetti strategici alla gestione operativa. La MP Mirabilia Servizi può vantare un rapporto di stretta collaborazione con numerose istituzioni culturali (Enti, Soprintendenze etc.) ed in particolare con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali.Marco Polo Storica Ltd
Headquarters
25A Kirkgate, Dunfermline, Fife, KY12 7NA
T. 0044 (0) 1383 629899
F. 0044 (0) 1383 629898
info@mpstorica.com
www.mpstorica.com

Marco Polo Storica Ltd lavora sin dal 2008 nello spettacolare contesto archeologico, culturale ed antropologico della Libia, con progetti di valorizzazione e musealizzazione di questo splendido patrimonio.
La peculiarità quasi unica di questo progetto è stata l’offerta al Dipartimento alle Antichità della Libia di un servizio altamente qualificato, con la presenza di un ampio team di esperti internazionali quali archeologi, architetti, ingegneri, biologi e tecnici, coordinati all’interno di una struttura commerciale, che ha potuto garantire sia agli esperti che al cliente finale un supporto logistico, finanziario, con tempistiche e risultati raramente raggiunti finora. I progetti sono ora pronti per una nuova sfida, il loro completamento e la loro realizzazione, cercando di contribuire in tal modo alla salvaguardia del patrimonio di questo splendido paese.
Marco Polo Storica, insieme ai suoi consulenti, è orgogliosa di presentarsi a questo evento e promuovere così la valorizzazione del patrimonio culturale e ambientale libico.Nexta S.r.l
Arte.it
Piazza Sallustio, 3
00186 Roma
T. 06 99345204
p.muscara@nexta.com
www.nextarte.it

ARTE.it è il primo motore di ricerca tematico dedicato all’arte italiana ed è online dal 19 novembre 2010. Dallo scorso giugno, ARTE.it ha realizzato dieci guide interattive delle città d’arte italiane sviluppate per web e mobile. La prima app dedicata alla città di Roma è già disponibile gratuitamente su Apple Store (guida roma – arte.it).
Il progetto Guide delle Città d’Arte rappresenta una novità assoluta nel nostro Paese: si tratta della prima operazione crossmediale interamente italiana, volta ad ampliare le possibilità di fruizione dei contenuti proposti dal motore di ricerca Arte.it e dell’infi nita ricchezza artistica e culturale dell’Italia grazie a un unico strumento digital native per web e mobile.
Il progetto include 10 città, 100 itinerari, 10.000 punti di interesse artistico sul territorio, news, il calendario delle mostre in italiano e in inglese.
Durante il XV Salone dei Beni Culturali e del Restauro, ARTE.it presenta in anteprima l’app mobile di Venezia dedicata alla città e al suo patrimonio artistico culturale.Il giornale del patrimonio culturale
www.quotidianoarte.itPeggy Guggenheim Collection
Palazzo Venier dei Leoni, 701
30123 Venezia
T. 041 2405411
F. 041 5206885
info@guggenheim-venice.it
www.guggenheim-venice.it

La Collezione Peggy Guggenheim è il museo più importante in Italia per l’arte europea e americana della prima metà del XX secolo creato dall’ereditiera americana Peggy Guggenheim (1898–1979), che acquisì la maggior parte delle sue opere tra il 1938 e il 1947, in Europa e a New York, grazie ai consigli di amici, artisti e critici d’arte. La Collezione Peggy Guggenheim, che annovera capolavori del cubismo, astrattismo, surrealismo ed espressionismo astratto, con opere, tra gli altri, di Picasso, Pollock, Kandinsky, Miró, de Chirico, Dalí, ha sede a Venezia, a Palazzo Venier dei Leoni sul Canal Grande, in quella che fu l’abitazione della mecenate americana. Inaugurato nel 1980, oltre a presentare la collezione personale di Peggy Guggenheim, il museo ospita i capolavori della Collezione Gianni Mattioli, il Giardino delle sculture Nasher e organizza importanti mostre temporanee. La Collezione Peggy Guggenheim è proprietà della Fondazione Solomon R. Guggenheim che la gestisce insieme al Museo Solomon R. Guggenheim di New York, al Guggenheim Museum Bilbao e al Deutsche Guggenheim Berlin.Prontomedia
Rivista Diana
Lonarotinkau, 11 A
Helsinki Finlandia
T. +35 8503517328
info@dianarivista.com
www.dianarivista.com

Diana è una nuova rivista trimestrale di arte e antiquariato. Gli articoli, redatti da profondi conoscitori della storia dell’arte e della cultura italiana ed internazionale, spaziano dall’antico al contemporaneo passando per mostre e restauri famosi fino ad interviste personaggi noti del mondo dell’arte ed antiquariato Diana, inoltre, offre un impatto visivo molto particolareggiato ed un design molto fine.
Diana è rivolta a collezionisti d’arte, antiquari, titolari di gallerie, storici e ricercatori d’arte.
Il linguaggio chiaro e accessibile permette comunque di rivolgersi anche al grande pubblico degli amanti dell’arte e della cultura in genere.Provincia di Cagliari
Provincia de Casteddu
Viale Ciusa, 21
09131 Cagliari
T. 070 4092762
F. 070 4092801
avepraio@provincia.cagliari.it
www.provincia.cagliari.it

La ricchezza della provincia di Cagliari è dovuta alla particolarità di comprendere nel proprio territorio molteplici coesistenze storiche, archeologiche, artistiche e culturali. Con l’ambizioso obiettivo di valorizzare le peculiarità di questo territorio così variegato e così ricco di espressioni della cultura del passato, offrendo nuove interpretazioni e creative integrazioni con il presente, la Provincia di Cagliari presenta quest’anno una nuova pubblicazione accompagnata da un dvd. Frutto del lavoro di un gruppo di esperti qualificati, è un invito a scoprire, stimolando la curiosità del lettore, le peculiarità di ogni itinerario proposto attraverso suggestioni e suggerimenti che uniscono i diversi paesi con il gioco dei riferimenti letterari, che costituiscono l’ordito su cui si svolgerà la scoperta. Si realizza così un’unione felice tra la letteratura e il patrimonio culturale del nostro territorio poiché ciò evidenzia che non esistono confini quando si possiede l’apertura intellettuale per vedersi partecipi di un cammino comune attraverso la conoscenza.
Presidente: Graziano Milia

Provincia di Catanzaro
Piazza L. Rossi
88100 Catanzaro
T. 0961 8411
www.provincia.catanzaro.it

Presidente: Wanda Ferro
Dirigente Settore Cultura: Maurizio Rubino

Provincia di Cosenza
Piazza XV Marzo, 5
87100 Cosenza
T. 0984 8141
www.provincia.cosenza.it

Presidente: Gerardo Mario Oliverio
Assessore all’Urbanistica e al Governo del Territorio: Leonardo Trento
Assessore alla cultura: Maria Francesca Corigliano

Provincia di Roma
Palazzo Valentini
Via IV Novembre, 119/A
00187 Roma
T. 06 67661
www.provincia.roma.it

Presidente: Nicola Zingaretti

Provincia di Salerno
Palazzo Sant’Agostino
Via Roma, 104
84121 Salerno
T. 089 2571796
F. 089 614284
www.provincia.salerno.it

Presidente: Edmondo Cirielli
Dirigente settore turismo e cultura: Ciro Castaldo

Provincia di Genova
Assessorato al Turismo
Piazza Mazzini, 2
16122 Genova
T. 010 5499883
F. 010 5499679
promozione.turistica@provincia.genova.it
www.turismo.provincia.genova.it

L’Assessorato al Turismo della Provincia di Genova sarà presente alla XV edizione del Salone dei Beni e Attività Culturali, organizzato a Venezia, con un proprio stand allestito appositamente per presentare l’intera offerta turistico-culturale del territorio. L’attenzione sarà puntata su due realtà promosse dall’Amministrazione Provinciale di Genova: la nuova area espositiva del Genoa Port Center e la storica Lanterna, il faro simbolo indiscusso della Superba.
Il Genoa Port Center rappresenta un’innovativa esposizione didattico-informativa permanente allestita nella zona del porto antico, che permette di rivelare la realtà complessa ed affascinante dell’area portuale. Grazie a speciali installazioni multimediali, il visitatore può vivere in prima persona un’esperienza unica alla scoperta delle attività produttive, economiche e sociali del Porto di Genova.
Simbolo del porto è proprio il complesso monumentale della Lanterna, che a Venezia si svelerà agli occhi degli ospiti del salone per mezzo di un esperienziale video in 3D.Regione del Veneto
Assessorato alla Cultura
Direzione Beni Culturali
Palazzo Sceriman, Cannaregio, 168
30121 Venezia
T. 041 279 2689
F. 041 279 2685
beniculturali@regione.veneto.it

Lo spazio espositivo della Regione del Veneto è concepito come ideale momento di comunicazione congiunta del complesso di iniziative intraprese, sia nella salvaguardia e nella valorizzazione del patrimonio culturale (Direzione Beni Culturali), sia nella promozione e nello sviluppo del mondo della produzione culturale (Direzione Attività Culturali e Spettacolo), sia nell’ambito dei programmi culturali transfrontalieri (Unità Complessa Progetti Strategici e Politiche Comunitarie).
Si unisce quest’anno alla presenza della Regione anche quella dell’Istituto Regionale per le Ville Venete, della quale è Ente strumentale con compiti specifici di sostegno ad azioni di tutela e conservazione delle ville venete.
L’area espositiva è prevalentemente strutturata in funzione della presentazione al pubblico di una serie di attività poste in essere, tra le quali si segnalano i lavori dei Comitati regionali per le celebrazioni dei centenari, i principali premi letterari, i progetti europei cui la Regione partecipa nel settore della valorizzazione dei beni culturali, la promozione del patrimonio d’eccellenza sottoposto alla tutela dell’Unesco, l’attenzione dedicata alle testimonianze archeologiche nel territorio, varie iniziative proposte riguardanti quei preziosi tesori che sono le ville venete, elemento fondamentale del nostro paesaggio, uno dei punti di forza dell’attività regionale.
Vi è poi, come di consueto, un’area deputata a illustrare le numerose e prestigiose iniziative editoriali della Regione nel settore della cultura, nonché una zona allestita per ospitare incontri ed eventi che verranno organizzati, anche in collaborazione con altri soggetti istituzionali e vari interlocutori regionali, attivi nella conservazione e nella valorizzazione del patrimonio culturale.
Uno spazio a parte, allestito come sala cinematografica, ospita la proposta di alcuni film girati da Francesco Pasinetti, mentre è previsto anche un incontro con lo scrittore Andrea Molesini, organizzato in collaborazione con la Fondazione Il Campiello.Regione del Veneto
I Comitati regionali per le celebrazioni
(L.r. n.4 del 16 marzo 2006)
On. Marino Zorzato
Vice Presidente – Assessore alla Cultura
Regione del Veneto

Dal 2006 la Regione del Veneto si è dotata, unica regione in Italia, di una legge che si rivolge esclusivamente alla valorizzazione di grandi personalità o eventi, che hanno fatto la storia della nostra regione.
La legge sulle celebrazioni – L.R. n. 4 del 16.3.2006 – è infatti pensata per rendere omaggio a illustri personaggi del nostro territorio e ha contribuito in modo determinante alla crescita e alla consapevolezza, da parte dei cittadini veneti, del proprio prezioso patrimonio culturale, grazie anche al sostegno scientifico di intellettuali e di rappresentanti delle istituzioni che, in appositi comitati regionali, hanno collaborato per tracciare percorsi culturali multidisciplinari con il pieno sostegno della Regione del Veneto. Si tratta di una legge importante che ha posto in aperto e costruttivo confronto Enti ed Istituzioni culturali del territorio, dimostrando come sia più proficuo promuovere e valorizzare il proprio patrimonio artistico su progetti condivisi in una logica rete di sistema. Non è un caso che i grandi eventi organizzati in occasione delle celebrazioni abbiano attivato, in modo crescente, l’interesse verso la nostra regione, ponendo al centro dell’attenzione non solo le città d’arte, ma anche luoghi meno noti nella mappa turistica come Conegliano, Castelfranco Veneto, Bassano del Grappa, trasformatisi in un’unica galleria d’arte con le mostre dedicate a Cima da Conegliano, Giorgione e Jacopo Bassano, senza trascurare l’intero sistema delle ville venete ulteriormente valorizzato dalle celebrazioni palladiane.
Un’impresa complessa, quella dei Comitati regionali, ma straordinariamente positiva, perché ha lanciato nuove sfide editoriali, ha prodotto convegni di respiro internazionale, ha dato impulso alla ricerca, rendendo i cittadini consapevoli della ricchezza del Veneto e ridestando l’interesse delle giovani generazioni per la nostra forte tradizione culturale.

Comitato regionale per le celebrazioni per il 150° anniversario della morte di Ippolito Nievo(1831-1861), Comitato regionale per le celebrazioni del centenario della morte di Antonio Fogazzaro (1842 – 1911), Comitato regionale per le celebrazioni della morte di Emilio Salgari (1862-1911), Comitato regionale per le celebrazioni del centenario della morte di Ferdinando Ongania (1842 – 1911).
Comitato regionale per le celebrazioni del centenario della morte di Pietro Bertoja (1828 – 1911), Comitato regionale per le celebrazioni del V centenario della nascita di Nicola Vicentino (1511 – 1576), Comitato regionale per le celebrazioni del centenario della nascita di Francesco Pasinetti (1911 – 1949)

condividi :
Le schede
31/07/2005
Le virtù della luce
22/09/2005