ARCHITETTURA FARE PENSARE

ELEGANZA SENZA TEMPO


La stufa di maiolica rappresenta nello stesso tempo tradizione e modernità, eleganza e funzionalità, eccezionale rendimento termico e grande facilità d’uso, forte investimento economico e grande
risparmio nel tempo; il suo calore è quello più simile all’energia solare ed è benefico per il corpo, per lo spirito e per tutta la casa

La maiolica è un tipo di ceramica porosa rivestita di smalto stannifero come base per successive decorazioni sia bianche che a colori. Il suo impiego nella decorazione architettonica ha origini antiche, nell’età preclassica, soprattutto nella regione tra Egitto e Medio Oriente e successivamente nella civiltà islamica. Fu poi importata in Europa dalla dominazione moresca, inizialmente in Spagna e Portogallo (dove si svilupparono i celebri azulejos, piastrelle decorative di colore azzurro, da cui il loro nome) e poi in tutto il continente. Il suo impiego nel rivestimento delle stufe si diffuse a macchia d’olio sia per la capacità di assorbire il calore e di cederlo poi lentamente all’ambiente sia per la grande efficacia decorativa che offrivano.

1. In un’elegante dimora di Cortina, su progetto dall’arch. Gianluca Ghedini, non poteva mancare un’imponente stufa in ceramica, con i classici decori floreali di sapore rinascimentale: è realizzata da Kuntner.
2. In un angolo di questa raffinata casa di Pordenone, progettata dall’arch. Carla Pangrazio, la stufa di maiolica decorata con motivi settecenteschi è presenza fondamentale.

Le stufe in maiolica rappresentano un’ottima soluzione sia per riscaldare la casa, sia per arredarla. Sono disponibili in diversi colori che spaziano dal bianco al blu passando per il verde e il bordeaux, con forme che vanno da quelle classiche a quelle contemporanee, nei decori che riprendono una nobile tradizione o in quelli che esprimono tutta la fantasia del progettista in forma attuale: tutte conferiscono all’ambiente che le ospita eleganza e decoro, adattandosi a qualsiasi tipo di locale sia rustico che moderno.
Questo tipo di stufe funziona per irraggiamento e non avendo alcun componente in ferro o ghisa come le stufe o i caminetti tradizionali, a parte la porta per il rifornimento di legna, emanano un calore tutto particolare, sano, molto gradevole e avvolgente.

 

condividi :
Ambient Sport
01/09/2005
Indirizzi utili
19/12/2005