ARCHITETTURA

Edilizia di alto livello

Sostenibilità, qualità e benessere abitativo sono oggi caratteri fondamentali che é necessario considerare in una buona progettazione di un edificio e nella successiva realizzazione sul territorio. Un percorso che potremo definire “sostenibile” parte quindi dalla fase progettuale e creativa, in cui é necessario considerare vari aspetti ambientali e tecnologici per il corretto funzionamento dell’edificio stesso, per poi proseguire nella fase di realizzazione e successiva gestione e manutenzione dell’edificio stesso.
Questi tre processi concorrono a creare quello che é definito il “ciclo di vita” dell’edificio.
Sulla base di questo principio, si é svolta la riprogettazione e realizzazione del complesso formativo – ricreativo denominato Centro Giovani a Rovereto (Tn) realizzato dall’impresa Debiasi quale General Contractor, spazio dedicato all’intrattenimento e all’aggregazione dei giovani della città, dedicando loro ampi e luminosi spazi a diretto contatto con il grande parco antistante.
Registrato presso U.S. Green Building Council nella primavera 2011, punta ad ottenere il livello Argento.
Il progetto ha previsto l’utilizzo per primi del nuovo protocollo Leed Italia 2009, che segue la realizzazione dell’Istituto Tecnico per il commercio Floriani a Riva del Garda (Trento), prima scuola certificata Leed in Europa, e del Plesso scolastico Bondone – Baiotone e Lodrone a Lodrone di Storo (Trento).LEED®, ovvero Leadership in Energy and Environmental Design, è un sistema di certificazione degli edifici che nasce su base volontaria e che viene applicato in oltre 140 Paesi nel mondo. Gli standard LEED, elaborati da USGBC e presenti anche in Italia grazie al lavoro di GBC Italia che ne ha creato una versione locale, indicano i requisiti per costruire edifici ambientalmente sostenibili, sia dal punto di vista energetico che dal punto di vista del consumo di tutte le risorse ambientali coinvolte nel processo di realizzazione.
LEED è un sistema volontario e basato sul consenso, per la progettazione, costruzione e gestione di edifici sostenibili ed aree territoriali ad alte prestazioni e che si sta sviluppando sempre più a livello internazionale; può essere utilizzato su ogni tipologia di edificio e promuove un sistema di progettazione integrata che riguarda l’intero edificio.
Nel progetto del Centro al fine di ottenere la certificazione prevista sono stati utilizzati tutti quegli accorgimenti progettuali acquisiti nell’esperienza pluriennale dei precedenti progetti certificati dall’impresa Debiasi.Grande attenzione é stata posta alla qualità dell’ambiente, sia interno che esterno, al fine di garantire condizioni di aggregazione ottimali ai futuri fruitori dell’edificio gestendo al meglio l’illuminazione, l’acustica, la qualità dell’aria e la scelta di materiali eco-compatibili. L’utilizzo e la gestione delle risorse idriche, la realizzazione di coperture vegetate, nonché pavimentazioni esterne drenanti e con adeguati indici di SRI garantiranno un’armoniosa connessione tra l’edificio e gli ampi spazi verdi esterni. Porre attenzione, non solo al risparmio energetico, ma a tutti quelli aspetti che entrano a far parte del ciclo di vita dell’edificio diviene oggi il vero e profondo carattere di un nuovo modo di progettare e costruire.

condividi :
In campagna a 10 minuti da Milano
31/07/2005
Olimpiadi sotto il segno della sostenibilità
23/04/2010