ARCHITETTURA

EDIFICIO “PASSIVO “GRAZIE AL PVC

I ritrovati tecnologici già a lungo sperimentati in campo civile, ben si adattano all’uso nelle chiese o nei locali a queste annessi. Nell’epoca in cui si riscopre la virtù del risparmio, è fondamentale che gli ambienti chiusi siano dotati di infissi capaci di dare luce, ma di isolare bene dal freddo e dal caldo esterno. Da tempo nei paesi di lingua tedesca si è adottata la certificazione KlimaHaus, che garantisce risparmio energetico e qualità ecologiche.
Diquigiovanni produce serramenti in PVC di alta qualità secondo gli standard KlimaHaus, di cui è partner. Lancia così sul mercato Energeto®, la rivoluzionaria tecnologia tedesca che cambia il mondo dei serramenti. Un prodotto innovativo in quanto prevede la totale eliminazione dei rinforzi in acciaio inseriti su anta e telaio, e l’inserimento di un materiale creato dalla BASF in collaborazione con Aluplast denominato “Ultradur”, dalle prestazioni meccaniche eccezionali: più leggero del 60%, isolamento acustico e termico senza precedenti, eliminazione dei ponti termici, grazie alla tecnica di incollaggio vetro e alle barrette piatte di materiale plastico si ottiene un valore Uf=1,1 W/m²k con una profondità di 70 mm, corrispondente ad un abbattimento di circa il 20%. Si tratta dell’unico prodotto da 70 mm in grado di raggiungere i coefficienti richiesti per la CASA PASSIVA con totale riciclabilità. Un prodotto rivolto al futuro grazie alle tecnologie più innovative.PROVINCIA ITALIANA PIE DISCEPOLE DEL DIVIN MAESTRO
http://pro.dibaio.com/apostolato-liturgicoIL VALORE AGGIUNTO DEL VOSTRO IMMOBILE
http://pro.dibaio.com/thsgroup-immobili

condividi :
Il camino finlandese oggi
27/12/2011
SULLA GRANDE SCALA
01/06/2010