FARE

ECO DESIGN materiali, forme, tecnologie, colori…

1. Panca in alluminio riciclato all’80%, prodotta con tecnologia CNC, temperata in un forno per aeroplani, lucidata a mano, “Tuyomyo”, progetto di Frank O. Gehry a sostegno del Leslie Gehry Brenner Award of the Hereditary Disease Foundation, (cura delle malattie genetiche), Emeco, distr. Joint;
2. Aspirapolvere miniaturizzato, peso Kg. 3.5, con 13 piccoli cicloni interni che consentono un’alta velocità dell’aria e la riduzione del consumo energetico, antiallergico, senza sacchetti, “DC26”, Dyson;
3. Tavolo con piano in cristallo e base in rovere spazzolato naturale, parti in acciaio inox lucido, ”WGS”, design Monica Armani, Gallotti&Radice;
4. Piatti, vassoi e ciotole in Alulife®, alluminio satinato riciclato e riciclabile al 100%, “Alutable”, design Denis Santachiara, Regenesi;
5. Poltrona – chaise-longue ruotabile, in cartone con rivestimenti in metacrilato o in legno, “X2CHAIR”, a parti disassemblabili, design Giorgio Caporaso, CaporasoDesign;
6. Lastre in ceramica con quarzi brillanti, antiinquinanti e antibatteriche, prodotte con metologia ACTIVE Clean Air & Antibacterial Ceramic™, linea “Rays”, Iris Ceramica;7. Poltroncina con struttura in metallo,cinghie e due cuscini, a parti separabili e smaltibili, “Venus”, Cerruti Baleri;
8. Cucina a basso consumo energetico, stoccaggio intelligente dei cibi, coltivazione ultraponica delle piante, contenitori per i semi etc., con tre microimpianti: 1) selezione, lavorazione, stoccaggio dei rifiuti solidi, 2) uso, raccolta, riciclaggio dell’acqua, 3) smaltimento e trattamento dei rifiuti organici con i lombrichi, “Ekokook®”, progetto di Victor Massip e Laurent Lebot, Faltazi;
9. Sedia stampata in un unico pezzo, con il 77% di PP riciclato e il 23% di fibra di vetro ed elastomero, “Bella Rifatta”, design William Sawaya, Sawaya & Moroni;
10. Cucina con anta Sportech, composta da mm.2 di vetro e tessuto in fibra di carbonio, ”Riciclantica”, design Gabriele Centazzo, Valcucine;
11. Lampada a LED, tra i vincitori del Green Good Design Award 2010, ”Tolomeo tavolo Led”, design Michele De Lucchi e Giancarlo Fassina, Artemide;
12. Proiettore a LED, in alluminio, ruotabile e inclinabile, “Primopiano”, Piano Design, iGuzzini;
13. Tavolo con gambe a fogli d’allumino laccati e piano in vetro, “Diamante”, design Alberto Basaglia e Natalia Rota Nodari, YDF®.

condividi :
Cucina bella e nuova- Gourmet
03/04/2008
La veranda come spazio abitativo.Il soggiorno
01/09/2005