ARCHITETTURA

DOLCETTI: FINESTRE E SERRAMENTI RISPETTOSI DELL’AMBIENTE. CON STILE

Dolcetti, azienda bolognese nata nel 1976, produce infissi e serramenti. Con 35 anni di esperienza alle spalle, è ormai protagonista del mercato nazionale: ma non è solo il tempo ad averla portata così lontano. Alla base del successo di Dolcetti c’è infatti l’aver applicato l’uso del PVC alla produzione di finestre, serramenti e infissi.
Un’intuizione estremamente azzeccata per i pregi di questo materiale, che garantisce un grande isolamento termico e allo stesso tempo un’ottima resistenza all’usura.

Il risparmio dunque è duplice: gli infissi rimangono inalterati nel tempo, e la temperatura desiderata è facile da mantenere negli ambienti domestici.
Il PVC resiste infatti a sole, pioggia, sbalzi di temperatura e sostanze inquinanti presenti nell’aria mantenendo inalterate le sue caratteristiche estetiche e meccaniche.
Per questo, a differenza di altri materiali come il legno, non richiede nessuna manutenzione: una passata di spugna bagnata per rimuovere la polvere, e gli infissi riprendono il loro aspetto originale.
A questo si aggiunge la sua estrema capacità di isolamento termico. Una proprietà, questa, che ne fa una scelta conveniente dal punto di vista del risparmio energetico. Evitando la dispersione di calore verso l’esterno, d’inverno la casa si scalda più rapidamente e il calore si conserva più a lungo, permettendo di risparmiare sulle spese di riscaldamento. D’estate, accade il contrario: l’ottimo isolamento degli infissi impedisce al calore di entrare, la casa si mantiene fresca e anche le spese per il condizionamento si riducono. Un modo per risparmiare, ma anche per rispettare l’ambiente limitando le emissioni di gas serra.

Anche perché il PVC è amico dell’ambiente fin dalle origini: realizzare questo materiale richiede poca energia e nessun albero viene abbattuto. Infine, trattandosi di un materiale riciclabile, il PVC continua ad avere un impatto leggero sull’ambiente anche quando viene smaltito.

Tra i prodotti più innovativi di Dolcetti, un posto d’onore lo ottiene sicuramente il nuovo profilo a sette camere utilizzato negli infissi. Le camere presenti all’interno del profilo assicurano un migliore isolamento termico: ciò significa che la quantità di calore dispersa dall’abitazione sarà minima, con un conseguente risparmio sulle spese di riscaldamento.
Costruito dalla tedesca Salamander, con cui l’azienda bolognese intrattiene una preziosa collaborazione, unisce in sé efficienza e innovazione per un maggiore isolamento acustico e ambientale.

Senza mai rinunciare allo stile: perché Dolcetti è anche questo, eleganza unita a utilità. Con la cura di ogni dettaglio e un’ampia gamma di colori, le finestre Dolcetti si abbinano a qualsiasi interno, garantendo ferramenta di qualità e un certificato di garanzia di 15 anni.

condividi :
Il suono che arreda.
30/04/2012
Stufe e camini
25/11/2005