FARE

Imbottiti full color

In soggiorno la poltrona è l’elemento più ambito. Un’isola, all’interno dell’universo domestico. Un’autentica “proprietà” sancita da un patto non scritto con gli altri membri della famiglia. Caratterizzate da colori forti e linee decise sono tra i pezzi più riusciti dei grandi maestri del design.

*/poltrona-pesceSedersi, sdraiarsi, riposare, leggere… più che una poltrona una zattera sulla quale riposare. Da un’idea di Pepe Tanzi per Biesse, “Trentapertrenta” è una seduta integrata a piccoli elementi d’appoggio.
Più info digitando: http://pro.dibaio.com/tanzi-biesse

Disegnate da Patricia Urquiola per B&B Italia, un sistema di sedute che si declina in diverse tipologie: dalla poltrona con schienale in due altezze alla poltroncina, dalla rivisitazione dei pouf alla chaise longue.
Più info digitando: http://pro.dibaio.com/urquiola-fat

Da Arflex due pezzi storici disegnati dal grande maestro del design Marco Zanuso: la poltrona “Lady” del 1952 e “Martingala” del 1954 (prima poltrona sfoderabile!) oggi riproposte in nuovi colori e tessuti.
Più info digitando: http://pro.dibaio.com/arflex-zanuso

“Nautile”, poltrona-scultura creata da Peter Harvey per La Cividina è stata pensata anche in una versione completamente ecosostenibile totalmente priva di sostanze tossiche o inquinanti.
Più info digitando: http://pro.dibaio.com/nautile-harvey

condividi :
Come una moderna palafitta
03/08/2011
La fiamma davanti a un mare azzurro
17/11/2009