ARCHITETTURA

Dietro il cristallo l’acqua azzurra


Realizzazione: Italpool
Foto: Manuela Cerri

La piscina, a sfioro, costruita dalla ditta ITALPOOL di Chieri in una zona delle colline piemontesi, studiata in collaborazione col proprietario che l’ha elaborata durante i suoi percorsi di viaggio, si inserisce in modo spettacolare in un prato digradante; il bordo è in vetro e lascia la vista dell’acqua nella sua profondità.
Walter Pons ha seguito i lavori sul posto.

La piscina è inserita armoniosamente in un giardino moderno e articolato dove il vetro continua a essere protagonista e collegata progettualmente alla casa. Vetro e legno e mattoni si legano in modo lineare e geometrico, il progetto nell’insieme ripete una serie di moduli, anche per permettere l’inserimento di nuove zone e mantenere l’equilibrio
formale e le proporzioni degli spazi vivibili dell’esterno.

Al bordo della piscina un grande ulivo, lavanda e oleandri bianchi. La piscina ha due livelli, uno per nuotare e uno per l’idromassaggio, dall’idromassaggio una cascata scende al livello più basso.

Il progetto verde è di Rosanna Castrini.
Anche la casa è legata progettualmente alla piscina, le ringhiere di vetro dal primo piano lasciano totalmente la vista
dell’azzurro dell’acqua.

 

condividi :
Nuovo spazio per la spiritualità
15/01/2007
IMPORTANTE E “PREZIOSO”
19/03/2012