ARCHITETTURA

LAVORO DI SQUADRA

La vita e le singole esperienze progettuali maturate da Maurizio Parolari, Giovanni De Grandis e Antonio Furlan sono confluite nel 2005 in AREA-PROGETTO urban (M.O.D.U.) professionisti associati. Un marchio di design innovativo nel panorama dei giovani talenti del Made in Italy. Il core business si focalizza nel settore del design e del complemento d’arredo e nelle collaborazioni con giovani colleghi che condividono gli stessi obiettivi e le medesime aspettative, come il gruppo Skalo – Design. “Attratti dalla luce” dialogano con partner artigianali di elevata qualità realizzativa mettendo a punto una serie di prodotti dal forte contenuto tecnico ed estetico…

L’articolo completo è disponibile in
CASA OGGI 2
Acquistalo online, in Edicola o su www.lekiosk.com !Una forma di vita marina, che allunga i suoi tentacoli luminosi nello spazio e una sperimentazione che affonda le sue radici nella storia del classico lampadario veneziano. Da entrambe queste ispirazioni trae origine “Polypussy”, lampada a sospensione con struttura in alucobond tagliato al laser e tubi in plexiglass. I 48 punti luce a led da 1 watt trovano alloggiamento all’interno dei tubi stessi, fornendo una resa luminosa pari circa a quella di una lampadina a incandescenza di 200 watt. Disegnato dall’architetto Antonio Furlan, prodotto da Area-Progetto con Italneon.

Clicca e guarda i progetti dello studioi Area Progetto
http://pro.dibaio.com/area-progetto

condividi :
Una finestra per ampliare gli orizzonti
31/07/2005
Musica: Patty Smith
22/05/2008