FARE

CUCINE – LIVING


Cesar confeziona da quarant’anni cucine in uno stabilimento di 80.000 metri quadrati dove vengono prodotti 11.000 esemplari all’anno. La ricerca costante su linee progettuali di tendenza e tecnologie e materiali innovativi permettono all’azienda di raggiungere acquirenti di tutta Europa, Asia e Americhe.
Ad Eurocucina sono state presentate le ultime collezioni.

Yara è il modello principe dell’azienda Cesar: Presentata in nuove versioni come quella in laccato lucido bianco della foto 1, rappresenta la tendenza ad unire le funzioni di cucina e soggiorno. Le sollecitazioni visive si accompagnano a
quelle tattili grazie all’anta da cm. 2,5 o alle nuove finiture quali il laccato seta, ottenuto con l’ultima mano di acrilico.
Yara possiede pensili alti, ante scorrevoli che si aprono su capienti dispense, giochi di isole e penisole, piani a
sbalzo e, come elemento di chiusura, una cornice in legno concava che può avere un vetro serigrafato al suo interno.

Design sensoriale

Luce, (Foto 2), è una cucina in vetro, con leggeri profili in alluminio che scompaiono nell’incorniciare le ante. Undici sono i colori dei vetri temperati, laccati sul retro, di mm. 4 di spessore.
Meg, (Foto 3), è caratterizzata da elementi a giorno, mensole e pannelli divisori che si alternano a colonne e basi senza zoccolo, creando giochi di pieni e vuoti. Le librerie si possono affiancare ad una penisola o ad un’isola centrale, ottenendo così nuovi spazi in cui s’intersecano cucina e living.

G. C.

 

condividi :
Una veranda verso il sole
02/09/2008
Il legame tra religione, arte e cultura
22/09/2005