FARE

LA CUCINA

Un tempo la cucina, nella casa patriarcale, era il luogo di condivisione dei momenti comuni e conviviali di tutta la famiglia, dove ci si riuniva attorno al tavolo non solo per mangiare ma anche per scambiarsi momenti di gioia o di riflessione. 
Poi, quando giungono in Italia mode d’arredamento anglosassoni, la cucina si riduce, diventa l’angolo cottura, aperto sul pranzo ma talvolta anche chiuso in sé stesso, claustrofobico destino della casalinga. E infine, ai giorni nostri, la cucina ridiventa il centro della casa, dove si torna alla riunione conviviale, dove si invitano gli amici per allegre serate o per invitanti pranzetti, dove la famiglia ritrova il suo luogo d’elezione: e allora il panorama dell’arredamento cambia, si fa elegante oppure rustico. brillante di laccatura oppure patinato dal tempo completato da accessori d’alta funzionalità.

ELEGANTE SINTONIA

Uno stile contemporaneo perfettamente in sintonia con l’eleganza di dettagli che rimandano al classico: questa è la cucina Firenze a cui viene abbinata un’anta Melodia in tulipier laccato. Martini Mobili

LINEE CURATE

Un’azienda marchigiana propone una versione dalle linee curate e dalle soluzioni funzionali ed innovative senza trascurare la ricerca di un prodotto che garantisca un’attenzione al consumatore. Lube

Il pavimento in graniglia ha radici antichissime, è l’evoluzione dell’Opus signinum di epoca romana. La ripropongono questi bei pavimenti e rivestimenti, piastrelle monolitiche calibrate cm 20×20 – spessore cm1,1, cm 40×40 – spessore cm 1,6, cm 60×60 – spessore cm 2,2, ottenute da impasti composti di un’altissima percentuale di marmo e/o granito e/o onice e/o pietre semipreziose e cementi ad alta resistenza, per mezzo di una tecnologia avanzata che conferisce al prodotto compattezza, resistenza e leggerezza; si adattano sia all’interno che all’esterno. Attivissimo

LEGNO MASSELLO
La grande forza di queste cucine è tratta dal legno massello, dall’attenzione certosina nei dettagli, da una continua ricerca di nuovi colori e una cura maniacale per le finiture, in simbiosi con il mondo d’oggi. Marchetti
ABETE MASSICCIO
Numerose sono le finiture di queste cucine in abete massiccio: il cerato, la tinta positiva, il laccato e il verniciato, disponibili in più colori, l’anticatura e la spazzolatura. Bianchi
PENTOLE OK
Genius è una linea di pentole concepita specificamente per l’induzione: realizzata in alluminio puro, ha una piastra in acciaio magnetico da 0,7 mm. Accademia Mugnano

ARTE DELLA TAVOLA
Appartengono alla serie Art de la Table le belle ed eleganti ciottole. Culti
SEMIPROFESSIONALE
Funzionalità semi-professionale per la nuova linea di rubinetti K7. Grohe

La ricerca e l’interpretazione delle forme che hanno dato eterna bellezza a luoghi dal fascino ineguagliabile hanno ispirato a creare mobili destinati a chi fa del lusso uno stile di vita. Questa azienda si propone sia con la realizzazione di linee classiche e la rivisitazione delle stesse sia con la creazione di linee moderne secondo le più attuali tendenze del design d’interni, in base alle richieste del cliente, contraddistinte dall’attenta progettazione personalizzata, ponendo grande attenzione nella scelta dei materiali e nella premurosa rifinitura di ogni singolo particolare.
Non concepisce lavorazioni in serie di tipo industriale, dando risalto invece alla reale  maestria di lavorazione e finitura, dove la parte artigianale domina decisamente, esaltando la bellezza creativa di ogni collezione. Le cucine custodiscono la preziosa formula che mantiene inalterate le caratteristiche costruttive del mobile fatto a regola d’arte: nella sua produzione, infatti, l’azienda si affida ai segreti tramandati dai mobilieri bassanesi, veri pionieri nella lavorazione “sartoriale”del mobile. La firma marchiata a fuoco distingue ogni pezzo originale da qualsiasi imitazione, ogni realizzazione è unica ed inimitabile.THS Luxury & Style Tailor HousesTutto su misura
www.mobilitirolesi.it26-29 gennaio 2012
www.klimahouse.it

condividi :
Nell’Alta Lunigiana
31/07/2005
Il country nell’attualità
05/09/2007