FARE

IN CUCINA il calore più sano

In una cascina seicentesca mirabilmente restaurata l’antica cucina rivive con le sue forme tipiche e con i suoi materiali d’epoca; al centro la moderna cucina a legna.

La stufa di maiolica, caratteristica per originalità, bellezza ed eleganza, è il risultato di una sapiente combinazione fra tecnologia ed arte, che si traduce nella varietà delle ceramiche refrattarie rifinite con cura nelle forme, nei colori e nelle decorazioni esclusive a mano: questo consente di inserire la stufa in qualsiasi contesto di arredamento, classico o moderno. Costruite secondo il metodo antico, con refrattario di alta qualità e con la tecnica dello sfruttamento dei fumi, queste stufe accumulano il calore in maniera eccezionale e lo restituiscono gradualmente all’ambiente.
L’emissione termica della stufa avviene nell’80% per irraggiamento e solo nel 20% per convezione, con la combinazione ideale per un riscaldamento sano, piacevole ed  ecologico come quello del sole. (Stephan Keramik).C’è una ragione precisa per cui le antiche maioliche sono incavate: questo serve ad aumentare lo scambio termico, ampliando la superficie di contatto con l’aria senza tuttavia aumentare le dimensioni complessiveella mattonella ceramica.

condividi :
Il giardino della KolymbetraValle dei Templi di Agrigento
09/02/2014
Schede tecniche 1
30/11/2005