FARE PENSARE

Corso di Architettura Sacra a Pescara

Una proposta formativa: specialisti di chiese

Da diversi anni l’Arcidiocesi di Pescara – Penne organizza un Corso di Architettura Sacra, a cura della Commissione Diocesana per l’Arte Sacra e i Beni Culturali nonché dell’Istituto di Scienze Religiose "G.Toniolo". Quest’anno l’evento acquista una dimensione di particolare rilevanza con la partecipazione anche della Facoltà di Architettura di
Pescara, della "Università G. D’Annunzio di Chieti"’. La Direzione del Corso di Architettura Sacra è affidato al Prof. Don Antonio De Grandis e al Prof. Arch. Giangiacomo D’Ardia. Il Corso ha lo scopo di ampliare la conoscenza dell’architettura
sacra nei suoi rapporti con gli aspetti liturgici, costruire momenti di riflessione ed approfondimenti disciplinari, individuare e studiare gli elementi specifici e la connessione con la riforma conciliare, interpretare il rapporto con il territorio e la comunità sociale, in una prospettiva di impegno progettuale e tecnico.

d

Rendering di progetto per la chiesa di S. Pietro Apostolo, in costruzione a Pescara
(v. CHIESA OGGI architettura e comunicazione n. 40).

Il corso si svolgerà nei giorni di martedì e giovedì dalle 17,00 alle 19,00 a partire dal 1° marzo e fino al 30 giugno 2005 presso le sedi dell’Istituto Superiore di Scienze Religiose "G.Toniolo" in Via S. Benedetto da Norcia, 2 – Pescara e della Facoltà di Architettura di Pescara, in Viale Pindaro. Sono ammessi al corso i laureati in Architettura e Ingegneria, sono altresì ammessi i tecnici, i ricercatori, gli artisti e gli studenti degli ultimi anni delle Facoltà di Architettura e Ingegneria in qualità di uditori. Le iscrizioni sono a numero chiuso. La presenza è obbligatoria per almeno l’80% del monte ore.
Al termine del corso sarà rilasciato un attestato di frequenza. In programma una nutrita serie di argomenti, tra i
quali: l’architettura sacra oggi e i suoi rapporti con la liturgia; presupposti teologici e post-conciliari; la tipologia dell’edificio sacro contemporaneo e le sue trasformazioni; lo spazio pubblico e l’architettura religiosa, sito e organizzazione urbana; la chiesa e la comunità; l’architettura religiosa contemporanea e l’arte; le grandi strutture e gli spazi di culto; edilizia sacra ed emergenza.
(Per informazioni, telefonare ai numeri: 328 9284421 – 085 692955, <architetturasacra@libero.it>)

condividi :
Una residenza d’epoca unica
09/01/2009
Clima e disegno con l’ariae la luce
30/07/2007