ARCHITETTURA

Moduli telescopici: Coperta e scoperta

Questa piscina BluStyle è realizzata con un lato a cascata verso valle che, anche nella massima linearità delle forme (è classicamente rettangolare), offre uno spettacolare impatto visivo; consente il nuoto in tutta libertà nelle sue dimensioni di 14 x 7 m, con tramoggia per i tuffi e una comoda entrata, grazie alla scalinata d’angolo.
La piscina è poi completata da trampolino e illuminazione. La copertura prolunga il periodo di utilizzo della piscina e si inserisce bene in ogni contesto sia naturale che architettonico.
I moduli telescopici scorrono l’uno nell’altro dando luogo ad un pratico copriscopri: in tal modo la piscina può diventare in pochi minuti da coperta a scoperta e viceversa, ampliando al massimo la sua versatilità d’uso.
BlueStyle® è la tecnologia ideale per chi vuole una piscina elegante e funzionale, con investimenti assolutamente contenuti e un ottimo rapporto qualità-prezzo.Si tratta di una tecnologia semplice ed affidabile: è costituita da una struttura modulare in pannelli di acciaio prefabbricati, zincati a caldo, imbullonati tra loro e sostenuti da robusti contrafforti, sempre in acciaio.
All’interno di questa struttura viene realizzato un rivestimento in PVC armato di grande spessore che viene tagliato, posato e saldato in opera.
Il trattamento antimicotico e anti-UV a cui è sottoposto il materiale ne garantisce inoltre perfetta inalterabilità ed igienicità.
Una soluzione innovativa per rendere tutto più facile, dal progetto all’installazione, e per realizzare piscine di diverse dimensioni, assecondando il desiderio di personalizzazione del cliente. (Piscine Castiglione)La comodità della copertura telescopica scorrevole è data dal suo veloce e semplice azionamento, con cui in pochi minuti si può passare dalla copertura totale all’apertura piena, per utilizzare la piscina sempre nel miglior modo possibile (un improvviso temporale estivo non rovinerà il piacere della nuotata!).
Per entrare nella vasca c’è la possibilità di scegliere tra la consueta scaletta in acciaio inox o la scala angolare con gradini sagomati a quarto di cerchio: la prima è ideale per chi è sportivo e vuole perdere poco tempo, la seconda per chi vuole adattarsi gradualmente al’acqua e fare tutto con la massima calma.

condividi :
I GRAFFITI RINATI
08/11/2010
Il design del calore
12/01/2006