FARE

Il progetto dell’architetto

Un recente progetto di ristrutturazione ha consentito di adeguare ai moderni canoni abitativi un complesso di fabbricati rurali ubicati nella Sicilia sudorientale, all’interno della campagna ragusana.
Un grande camino dalle forme contemporanee, ma con evidenti richiami alla tradizione, conquista il suo ruolo di fulcro dell’ambiente domestico negli ampi spazi rinnovati.
Realizzato in pietra calcarea dura, poggia su una pavimentazione in pietra asfaltica lucidata, chiamata pietra pece, un materiale tipico della zona.
La canna fumaria sale libera fino alla copertura attraversando un ampio spazio a doppio volume, vero e proprio “pozzo di luce”, grazie alle finestre ricavate nel tetto con struttura in legno.
Il risultato che si voleva ottenere era di dare modernità e bellezza a un ambiente rustico fortemente connotato, che andava mantenuto nel suo sapore arcaico ma reinterpretato secondo i gusti moderni del committente.
La pietra calcarea particolarmente dura che fa da cornice e da base al camino conferisce all’insieme un’aspetto da scultura moderna che nel primitivismo ha la sua chiave stilistica: è quindi un materiale che s’inserisce perfettamente nell’architettura spontanea
di questa abitazione di tradizione mediterranea.Il camino si trova nella zona giorno di una casa di collina ristrutturata.
Sia le scelte progettuali che i materiali utilizzati rievocano le tradizioni costruttive locali.
Il basamento del camino, piano d’appoggio della legna, è stato realizzato in pietra mentre la grande cappa, dalla geometria semplice, è in muratura rivestita da lastre di ferro ossidato.
Gli elementi di fissaggio delle lastre metalliche, costituiti da viti con testa cilindrica, disegnano fasce orizzontali in modo da conferire al camino una ulteriore immagine di compattezza e solidità.
Intorno ad esso il calore dei materiali e gli elementi di arredo contribuiscono a creare un vero e proprio angolo dedicato al relax invernale.
Il ferro ossidato che riveste il camino chiude la stanza con un segno austero di grande modernità, materico e informale, con una nota di nero vibrante e complessa.

condividi :
I sintetici
25/05/2006
Essenzialità e componibilità: una casa flessibile per tutti i gusti
12/02/2007