ARCHITETTURA FARE PENSARE

Come attirare lo sguardo e farsi notare

Inevitabilmente, ovunque sia posizionato “Sato” di Attika, distribuito in Italia da Kerogas- Forlani attira lo sguardo.
Questo modello, infatti, sottolinea la luce e la bellezza delle fiamme in modo da trasformare il fuoco in un’opera d’arte anche grazie alla perfetta qualità dell’acciaio, le saldature fatte a regola d’arte, la combinazione esatta degli angoli. È disponibile in differenti colori Ral. Attika propone anche accessori caratterizzati da lineee pulite e realizzati con materiali di alta qualità La legna è un combustibile naturale che quando imputridisce senza alcuna utilità rilascia la stessa
quantità di CO2 di quando brucia. Il riscaldamento a legna non genera alcuna eccedenza di CO2.

I primi camini

Nei tempi più antichi, il focolare domestico era generalmente costituito da un fuoco acceso al
centro dell’ambiente. Un semplice foro nel tetto, aperto proprio sopra al focolare, consentiva l’uscita
del fumo dal locale. La collocazione centrale consentiva al calore di diffondersi uniformemente
in tutte le direzioni e di tenere il fuoco lontano dalle pareti (generalmente realizzate con
materiali infiammabili) limitardo, così, il pericolo di incendi nelle case.

La ghisa è sinonimo di robustezza e le sue svariate proprietà, tra le quali la caratteristica di tollerare le alte temperature senza distorcersi sono conosciute e sfruttate da secoli. Per la sua capacità di immagazzinare calore e, conseguentemente, di cederlo all’ambiente circostante è stata ed è ancora oggi usata per costruire
stufe a legna. La stufa “Harmony 1” di Efel (importato in Italia da Kerogas – Forlani) è una stufa di potenza elevata
10 kw e design rustico, per questo motivo unisce funzione decorativa ed elevato rendimento.

condividi :
L’ascensore nella casa sottomarina
08/09/2006
In primo piano
06/09/2005