Tratto da:
Chiesa Oggi 49
Architettura e Comunicazione
Le schede a cura di Gjlla Giani
Di Baio Editore

L'ORGANO DI SANT'ANTIMO MARTIRE, CONCATTEDRALE DI MASSA MARITTIMA-PIOMBINO


È una delle poche testimonianze ancora esistenti dell'ultimo periodo di attività della casa organaria pistoiese Agati-Tronci (cessata nel 1916), per questo ritenuto di grande importanza storica. La trasmissione è meccanica, con consolle rivolta e la registrazione è pneumotubolare; è collocato nel coro della chiesa. Ha subito pesantissimi danni nel 1933 a seguito della caduta di calcinacci. Riattato nel 1935 da Zeno Fedeli di Foligno. Ha subito un infelice intervento nel 1964. Quindi è rimasto pressoché inutilizzabile per più di trent'anni. Nel 1993 ho provveduto al suo ripristino funzionale, rendendone così possibile l'uso per la liturgia e anche per alcuni concerti, anche se il materiale è allo stremo. Per quel che riguarda la chiesa: è stata edificata nel 1377 col titolo di S. Michele, su una precedente chiesa. Annesso vi era il convento dei frati Agostiniani, requisito agli inizi dell'800 da Napoleone. In questa stessa epoca la vecchia chiesa parrocchiale di S. Antimo sopra i canali fu sconsacrata e adibita a ospedale. Fu così passato il titolo di S. Antimo, mentre allo stesso tempo la chiesa veniva elevata alla funzione parrocchiale. Sono state scoperte recentemente le decorazioni ottocentesche sulle pareti, opera di un pittore francese. Nel 1978 è stata elevata al rango di Concattedrale della Diocesi di Massa Marittima-Piombino.
(Michele Gianneschi, Organista titolare della Concattedrale di S. Antimo)

Località: Piombino (LI)
Nome della Chiesa: Sant'Antimo Martire
Nome del Parroco: Mons. Pier Luigi Castelli
Oggetto segnalato: L'organo
Caratteristiche: Costruzione Agati-Tronci, 1911, trasmissione meccanica
Costo di intervento: £. 145.805.000
Segnalato da: Michele Gianneschi (Piombino)

L'organo di S. Maria Maggiore a Vicofaro Pistoia

L'organo Agati Tronci. In alto: la tastiera. Sotto: i registri.

Località: Pistoia Nome della Chiesa: S. Maria Maggiore a Vicofaro
Nome del Parroco: Don Cristiano Vannucchi
Oggetto segnalato: L'organo
Caratteristiche: Strumento a canne a trasmissione meccanica, del 1895
Costo di intervento: £ 60.000.000
Segnalato da: Don Cristiano Vannucchi

L'organo è stato costruito dalla Ditta Agati Tronci. E' posto all'interno della cassa lignea originale che è stata parzialmente diminuita per riadattarla all'attuale collocazione sul piano della navata, in un apposito vano murario dietro l'altare maggiore. Il prospetto, costituito da 25 canne del Principale con labbro superiore a mitria, è a cuspide centrale affiancata da ali laterali. Lo strumento è integro nelle sue parti costitutive ed è rimasto sostanzialmente conforme alla configurazione originale. L'unica lacuna è rappresentata da alcuni elementi di carattere accessorio, oggi scomparsi, come i Campanelli e il Tamburo. Il somiere ha subito infiltrazioni di umidità e di conseguenza le parti lignee che ne articolano la dinamica sono affette da deformazioni che determinano vistosi strasuoni (i coperchi dei canali sono stati forati nel tentativo di ovviare all'inconveniente). Lo strumento necessita di un radicale intervento di restauro conservativo allo scopo di ripristinarne la piena funzionalità e l'accordatura originale. Il restauro sarà condotto coi criteri storici e filologici che prevedono lo scrupoloso rispetto dello strumento in ogni sua parte e operazioni perfettamente leggibili e reversibili, condotte con tecniche di lavorazione e materiali propri dell'autore e dell'epoca, conservando le rifiniture superficiali e tutti gli elementi della progettazione quali tracciature a secco, segnature e numerazioni. La pulitura delle parti lignee sarà effettuata prima mediante aspirazione e getti di aria compressa; successivamente usando pezze inumidite di acqua demineralizzata o di soluzione di alcool in acqua verranno rimossi i depositi di sporcizia. I nuovi incollaggi saranno effettuati con colla animale a caldo. La rimozione degli ossidi dalla superficie delle parti in ferro verrà effettuata per asporto meccanico.