ARCHITETTURA FARE

Chiesa del Sacro Cuore di Gesù a Crema

Concorso d’idee per la decorazione interna della zona absidale della chiesa del sacro Cuore di Gesù in Crema

TITOLO DEL CONCORSO
La parrocchia del Sacro Cuore di Crema indice un Concorso di idee dal titolo: "Concorso di idee per la decorazione interna della zona absidale della chiesa del Sacro Cuore di Gesù in Crema”.

FINALITÀ ED OGGETTO DEL CONCORSO
Il concorso è bandito al fine di rendere la zona dell’abside più significativa dal punto di vista della comunicazione visiva e dell’efficacia simbolica. L’intervento artistico dovrà interessare principalmente lo spazio e le pareti interne dell’abside e, se si ritiene opportuno, anche le pareti laterali e la volta del presbiterio, tenuto conto dell’impatto visivo e del linguaggio
stilistico degli arredi presenti (mensa, amboni e altare), in linea di massima da mantenere. Le tecniche d’intervento sono a libera scelta dei partecipanti.
Il riferimento simbolico e rappresentativo di fondo dell’intervento (che non è detto costituisca tout-court un "soggetto" da rappresentare tale e quale) è il seguente: “Era il giorno della Parascève e i Giudei, perché i corpi non rimanessero in
croce durante il sabato (era infatti un giorno solenne quello del sabato), chiesero a Pilato che fossero spezzate le gambe e fossero portati via.
Vennero dunque i soldati e spezzarono le gambe al primo e poi all’altro che era stato crocefisso insieme con lui. Venuti però a Gesù e vedendo che era già morto, non gli spezzarono le gambe, ma uno dei soldati gli colpì il costato con la lancia e subito ne usci sangue e acqua.
Chi ha visto ne dà testimonianza e la sua testimonianza è vera ed egli sa che dice il vero, perché anche voi crediate. Questo infatti avvenne perché si adempisse alla scrittura: “Non gli sarà spezzato alcun osso”. E un altro passo della scrittura dice ancora: “Volgeranno lo sguardo a colui che hanno trafitto” (Giovanni – Gv 19, 31-37). I padri della Chiesa hanno interpretato e visto, nell’acqua e nel sangue scaturiti dal costato di Gesù, l’origine dei due sacramenti che costituiscono la Chiesa: il Battesimo e l’Eucarestia.
In sintesi si chiede che l’idea di fondo sia l’idea del Cuore trafitto di Gesù in croce, con eventuale riferimento al Battesimo e all’Eucarestia, e che tale idea sia espressa in modo significativo.

CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE
La partecipazione al concorso è individuale e aperta a tutti gli artisti. Ai concorrenti è consentito avvalersi di consulenti o collaboratori che non dovranno trovarsi nelle condizioni d’incompatibilità di cui al successivo articolo.

INCOMPATIBILITÀ DEI PARTECIPANTI
Non possono partecipare al concorso: · i membri della giuria, i loro coniugi ed i loro parenti ed affini fino al 3° grado.

DOCUMENTAZIONE DEL CONCORSO
Per la partecipazione al concorso sarà fornita, ai concorrenti, la seguente documentazione sia su supporto cartaceo che su supporto informatico:
– Bando del concorso
– Documentazione fotografica
– Planimetria e sezioni della chiesa del Sacro Cuore di Gesù

ISCRIZIONE
L’iscrizione al concorso dovrà avvenire entro le ore 12 del 30 settembre 2003 e potrà essere effettuata o tramite raccomandata con ricevuta di ritorno o personalmente presso: Casa Parrocchiale della parrocchia del S. Cuore, Via Da Terno 1 – Crema (CAP: 26013). La domanda d’iscrizione dovrà contenere la ricevuta del versamento di E 50 sul conto corrente bancario n°151228 della Banca Popolare di Crema, agenzia di P.zza Fulcheria, intestato a "Parrocchia S. Cuore – Crema". Alla domanda dovrà essere allegata un’autocertificazione in carta semplice sottoscritta dal partecipante e contenente: · nome, cognome e data di nascita; · domicilio e recapito telefonico di riferimento; · indirizzo di posta elettronica o recapito fax (se presente).

MODALITÀ DEL CONCORSO

La partecipazione è in forma anonima, si svolgerà in un’unica fase e si concluderà con la scelta dell’idea del vincitore.
I concorrenti devono inserire in una busta, opaca e sigillata, i seguenti documenti: · nome e cognome e la relativa firma;
· autorizzazione alla diffusione e pubblicazione degli elaborati, del loro nome e cognome e del nominativo dei loro eventuali collaboratori.

ELABORATI RICHIESTI

Sono richiesti i seguenti elaborati:
– relazione descrittiva;
– bozzetto della possibile realizzazione
Gli elaborati anonimi devono essere accompagnati dalla busta opaca e
sigillata di cui all’articolo precedente.

CONSEGNA DEGLI ELABORATI
Gli elaborati devono pervenire entro le ore 12 del 30 dicembre 2003. Gli elaborati saranno presentati entro un plico chiuso, sigillato e anonimo, sul quale deve comparire unicamente la scritta "Concorso di idee per la decorazione della chiesa parrocchiale Sacro Cuore". I plichi devono essere consegnati a mano o per posta a: Parrocchia Sacro Cuore in Crema, Via Da Terno 1 – Crema Per i progetti inviati a mezzo posta sarà valida la data del timbro postale.
Sui plichi contenenti gli elaborati dovrà essere omessa tassativamente qualsiasi indicazione che possa svelare l’identità del concorrente.

TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

I dati acquisiti per la partecipazione al concorso saranno trattati in conformità con quanto disposto dalla Legge n°675/96. E’ fatta salva la specifica autorizzazione contenuta nella domanda di partecipazione riguardante la diffusione e pubblicazione degli elaborati progettuali, del nome e cognome dei partecipanti e dei loro collaboratori.

COMPOSIZIONE DELLA GIURIA
I nominativi dei componenti la giuria, che vedrà al suo interno competenze di ambito liturgico-teologico, artistico e architettonico, saranno comunicati entro il termine stabilito per la consegna degli elaborati.
Il presidente della giuria sarà nominato dai suoi membri durante la prima riunione.

INCOMPATIBILITÀ DEI COMMISSARI
Non possono far parte della giuria: · i concorrenti, i loro coniugi ed i loro parenti ed affini fino al 3°grado.

LAVORI DELLA GIURIA
I lavori della giuria saranno segreti. Nella prima seduta si stabiliranno le regole, visto il bando e le norme, per lo svolgimento dei lavori. La relazione conclusiva dei lavori della Giuria sarà pubblicata ed il giudizio conclusivo sarà inappellabile.

PREMI
1° premio = e 1.200,00
2° premio = e 800,00
3° premio = e 400,00

A tutti i partecipanti verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

MOSTRA DEI PROGETTI E LORO PUBBLICAZIONE
E’ facoltà della Parrocchia esporre i progetti presentati ed eventualmente provvedere alla loro pubblicazione sul bollettino parrocchiale. In tal caso i progetti saranno esposti in forma palese.

PROPRIETÀ DEGLI ELABORATI
Gli elaborati diventeranno di proprietà della Parrocchia fatto salvi i diritti sulla proprietà intellettuale così come regolati dalla vigente normativa.

OBBLIGHI DEI CONCORRENTI
La partecipazione al concorso implica, da parte di ogni concorrente, l’accettazione incondizionata di tutte le norme del presente bando.

REGOLARITÀ E PUBBLICAZIONE
Il presente bando sarà pubblicato sui giornali "Il Nuovo Torrazzo", "La Provincia" e sulla rivista "CHIESA OGGI architettura e comunicazione".

RIEPILOGO DELLE SCADENZE
Iscrizione 30 settembre 2003 Consegna degli elaborati 30 dicembre 2003

PER MAGGIORI INFORMAZIONI:

Don Bruno (parroco) Via Da Terno 1 – Crema tel 0373 203367
Don Gabriele (coadiutore) Via De Marchi 12 – Crema tel 0373 203390
Simone Della Torre Via Martiri Belfiore 5 – Crema tel 0373 201530 simo.dt@libero.it
Ambrogio Vailati Via Indipendenza 95 – Crema tel 0373 83509 abrogio.vailati@tin.it
Redazione CHIESA OGGI architettura e comunicazione chiesaoggi@dibaio.com

INDIRIZZO PER SPEDIZIONI POSTALI O CONSEGNA A MANO:
Parrocchia del Sacro Cuore
Via Da Terno 1 26013 Crema (CR)

condividi :
Tende a falde tra affidabilità e alte prestazioni
20/04/2009
Giochi di volumi e materiali in 30 mq
29/06/2006