ARCHITETTURA

Come in una SPA

Realizzato a Crans-Montana in Svizzera, Chalet Aurery sorge nel bel mezzo della natura ed è rivolto verso il cielo, il sole e le vette più alte d’Europa. I proprietari provengono dalla capitale francese, ma già da tempo frequentano questa località, attratti dalla montagna e dalla natura circostante. Lo chalet si sviluppa su tre livelli collegati da un vano scala e da un ascensore interno.
La zona living si articola su una superficie di circa 50 mq e la disposizione degli ambienti  ruota intorno ad un camino dal design originale, concepito come un elemento monolitico capace di imporre la propria presenza in un’ambientazione già ricca di contenuti espressivi. Questa concezione totemica del corpo camino prende spunto dalla volontà di creare una vera e propria cerniera all’interno della composizione di quest’area living, e per ottenere l’effetto voluto si è ricorsi all’utilizzo della pietra per rivestire il blocco camino (Forma Wood T95 di MCZ) e l’intera canna fumaria fino al tetto.Al primo piano, sul versante ovest, ci sono le camere dei figli e quelle degli ospiti con i relativi bagni, mentre, esposta ad est e a sud, la piscina coperta con adiacenti bagno e spogliatoio.
L’ultimo livello si sviluppa su due quote distinte: quello inferiore ospita la zona living con angolo cottura e un bagno, mentre sul livello superiore è stata posizionata la camera matrimoniale con spogliatoio e bagno privati.

APPROFONDIMENTO

Usa il link per avere approfondimenti tematici
Punta il tuo smartphone oppure
digita il linkpro seguito dalla stringa chiave
Es:http://pro.dibaio.com/crans-montana
<Video, schede web, approfondimenti, dettagli prodotto e altro ancora>

È NATO A SALERNO NEL 1969 E SI È LAUREATO ALLA FACOLTÀ DI ARCHITETTURA DI NAPOLI NEL 1994. DOPO VARIE ESPERIENZE IN ARCHITETTURA RESIDENZIALE, FOOD-DESIGN E ARCHITETTURA COMMERCIALE, NEL 2002 FONDA UN’AZIENDA SPECIALIZZATA NELLA PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI CENTRI BENESSERE. NEL 2008 SI TRASFERISCE IN SVIZZERA, A CRANS-MONTANA, DOVE FONDA DADA ARCHITECTURE + DESIGN SARL E REALIZZA LA SPA NEL LUSSUOSO HOTEL GUARDA GOLF. ATTUALMENTE L’ARCHITETTO D’AGOSTINO HA RIVOLTO L’ATTIVITÀ DELLO STUDIO VERSO UNA REINTERPRETAZIONE DELLO “STILE DI MONTAGNA”, OPERANDO ATTRAVERSO LA RICERCA DI NUOVI LINGUAGGI ESPRESSIVI E ACCOSTAMENTI MATERICI PIÙ INNOVATIVICHALET AURERY È DOTATO DI TUTTI I COMFORT CHE PERMETTONO DI CLASSIFICARLO NON SOLO COME UNA SEMPLICE CASA PER VACANZE, MA COME UN VERO E PROPRIO NIDO ACCOGLIENTE PER POTER GODERE DI MOMENTI ALL’INSEGNA DEL RELAX E DEL DIVERTIMENTO LONTANO DALLO STRESS QUOTIDIANO. LA PISCINA COPERTA PERMETTE CORROBORANTI NUOTATE ANCHE QUANDO FUORI IL TEMPO È INCLEMENTE E, DURANTE LE GIORNATE NEVOSE SI VIENE A CREARE UN’ATMOSFERA IRREALE E FUORI DAL TEMPO, GRAZIE ALLE AMPIE VETRATE CHE PERMETTONO DI GODERE DEL PANORAMA CIRCOSTANTE. ATMOSFERA CHE DIVENTA ANCOR PIÙ PARTICOLARE DURANTE LE ORE IN CUI IL SOLE CALA E I BAGNI IN PISCINA SI SVOLGONO SOTTO L’ILLUMINAZIONE SOFFUSA DI FARETTI A TERRA E LUCI A SOFFITTO, MENTRE IL PAESAGGIO ESTERNO È AVVOLTO DALLE TENEBRE. MOLTO INTERESSANTI LE SOLUZIONI ADOTTATE PER I BAGNI, TRA CUI UN’IPOTESI PROPONE UN RIVESTIMENTO IN PIETRA DI VICENZA CHE DONA LUMINOSITÀ ALL’AMBIENTE, INOLTRE È POSSIBILE NOTARE COME NEI BAGNI DOTATI DI DOCCIA, VI SIA L’IMPRESSIONE DI CONTINUITÀ CON L’ESTERNO, GRAZIE A “VEDUTE” DELLA NATURA CIRCOSTANTE CHE OCCUPANO UN LATO DELLA ZONA DOCCIA. I RIVESTIMENTI SONO A LISTONI DI LEGNO E LAVABO IN PIETRA, NEL BAGNO PADRONALE, E IN CANDIDA CERAMICA NEL BAGNO GEMELLO, A RIPRENDERE IL CANDORE DELLA NEVE.

condividi :
I 40 anni di Sgt. Pepper’s
23/07/2007
IL CONTRIBUTO NUOVO DEL DESIGN ITALIANO
15/05/2013