FARE

Nel verde della costiera amalfitana

Una location privilegiata dalla vista sulla splendida costiera amalfitana ma, al tempo stesso, distante solo pochi minuti dal centro di Salerno, fanno di questa villa di campagna una residenza cittadina pur essendo immersa nel verde. Il proprietario è un chimico dal pollice verde, amante della natura e degli animali ed è proprio questo spirito che lo ha guidato nella scelta del luogo e nelle successive richieste progettuali: niente cemento a vista, valorizzazione degli spazi esterni ed ambienti interni dal tipico sapore rurale ma rivisitati con un design moderno e minimalista.
La parte costruita è frutto di un’opera di demolizione-ricostruzione che, pur rispettando le volumetrie preesistenti, ne ha valorizzato la presenza mediante il ridisegno delle facciate e del terreno circostante.
Gli interni si sviluppano su tre livelli distinti collegati da scale che si presentano come veri e propri oggetti di design ed in particolare, quella che collega il piano terra col primo vuole simboleggiare un tunnel scavato nella pietra che invita a guardare verso l’alto, nell’unica zona a doppia altezza che scopre un tetto in legno con capriate dal disegno innovativo.

Al Piano terra, nella zona rialzata, troviamo il tinello con ampia cucina e angolo seduta con camino. Quest’ultimo è stato realizzato utilizzando una struttura prefabbricata, composta da blocchi di cemento refrattario e ghisa, incorporata in un parallelepipedo rivestito con fasce di pietra Santafiora.

APPROFONDIMENTO
Scopri il progetto
http://pro.dibaio.com/ghisa-designLa scala, pensata come un vero elemento di design, unisce il piano terra con il primo piano e vuole simboleggiare un tunnel scavato nella pietra che invita a guardare verso l’alto, nell’unica zona a doppia altezza che scopre un tetto in legno con capriate dal disegno innovativo.
Attraverso la scala a vista si raggiungere il sottotetto, composto da due ambienti: un’area dedicata alla lettura e la camera matrimoniale con bagno interno, uniti da una sorta di ponticello metallico che affaccia sul vano d’ingresso principale. Le finestre del sottotetto sono costituite da piccoli oblò, dai quali sono visibili i giardini circostanti e tutto il suggestivo panorama intorno. Lo stesso motivo ad oblò è stato ripreso nella parete divisoria interna, color rosso rubino, per creare una equilibrata continuità visiva.FA PARTE DI UNA PRESTIGIOSA COLLEZIONE DI SCALE CHE DA OLTRE 30 ANNI È SINONIMO QUALITÀ, PEZZI UNICI ED ELEVATE PRESTAZIONI ESTETICHE E FUNZIONALI.
PIÙ CHE UNA SCALA È UN “OGGETTO”, CHE VA OLTRE LE MODE E IL TEMPO: UNA SOLUZIONE DOVE LA STRUTTURA SI FONDE ESATTAMENTE CON IL CONTESTO CHE LA OSPITA, DIVENTANDO UN TUTT’UNO ANCHE CON L’ARREDAMENTO.
QUESTA ED ALTRE PROPOSTE SONO REALIZZABILI SEMPRE SU MISURA E, OLTRE A GARANTIRE LA MASSIMA PRATICITÀ, COMODITÀ E SICUREZZA, DONANO SEMPRE UN TOCCO DI INCONFONDIBILE RICERCATEZZA ED ELEGANZA A QUALSIASI LOCATION.
VALENTINO BORGHESI

APPROFONDIMENTO
scopri la gamma
http://pro.dibaio.com/arredo-scala
Nasce a Salerno nel 1969. Si laurea alla facoltà di architettura di Napoli nel 1994. Dopo varie esperienze in architettura residenziale, food-design e architettura commerciale, nel 2002 fonda un’azienda specializzata nella progettazione e realizzazione di centri benessere. Fino al 2008 progetta e realizza SPA, City-SPA e centri estetici in tutto il sud Italia, collaborando anche con aziende e riviste del settore.
Inoltre partecipa anche a conferenze e seminari sul tema del benessere. Nel 2008 si trasferisce in Svizzera a Crans-Montana, dove fonda DADA Architecture + Design srl e realizza la SPA nel lussuoso Hotel Guarda Golf.IL PRESTIGIO DEL COTTO ARTIGIANALE PAVIMENTAZIONE IN COTTO ARTIGIANALE CON FORMELLE DI ARGILLA PURISSIMA.
ALL’ESSICCAZIONE SEGUE LA COTTURA IN FORNI A LEGNA PER UNA SETTIMANA, ALLA TEMPERATURA DI 1050°C, GARANTENDO UN’ECCEZIONALE POROSITÀ E OMOGENEITÀ.
IL TRATTAMENTO E L’EVENTUALE COLORITURA, IN TAL MODO, NON RIMARRANNO SOLTANTO IN SUPERFICIE MA DIVERRANNO UN TUTT’UNO COL PRODOTTO CHE RISULTA IMPENETRABILE DALLE MACCHIE E NON RICHIEDE ALCUNA MANUTENZIONE.
(TERRE DORATE, CENTRO AFFARI VENETO)

condividi :
Cucinare e mangiare all’aperto
26/09/2007
Casa oggi modi di vivere
17/01/2008