ARCHITETTURA FARE

La taverna

Ambiente versatile e informale, la taverna è tutta da scoprire: si offre come spazio conviviale per accogliere gli amici e riunire tutta la famiglia, ospita i vini per gli appassionati enologi e, in alternativa, si trasforma in una capiente dispensa. Sempre all’insegna della massima versatilità.

The taverna is a versatile and informal room with a lot of po-tential. It can be used for friendly get-togethers and family reunions; for wine enthusiasts it is also a place to store their supply and, alternatively, it can be used as a spacious storeroom. In short, it lends itself to many different functions.

Quando realizzare una taverna

Nelle case di campagna, soprattutto in quelle antiche, non è difficile trovare lo spazio per realizzare una taverna: un deposito per gli attrezzi, uno scantinato o un vecchio seminterrato inutilizzato possono trasformarsi in un accogliente locale molto più facilmente di quanto si pensi. Il principale requisito previsto dalla normativa è che l’altezza sia di almeno m.2,40 (2,70 nelle nuove edificazioni). Una volta che ci si attiene a questo vincolo si possono realizzare taverne dalle diverse dimensioni e tipologie. Se invece si ha a disposizione uno spazio dalle misure ridotte dove non sia possibile intervenire, si può ottenere una pratica cantina – dispensa, da attrezzare con scaffalature lungo le pareti per riporre tutto quello che in casa è di troppo. Con qualche accortezza, può ospitare anche le bottiglie di vino: in questo caso la temperatura deve rimanere costante per tutto l’anno tra i 13° e i15° e l’umidità deve essere sempre tutta sotto controllo sia per evitare l’insorgere di muffe pericolose sia per non rischiare l’essiccamento dei tappi. Indispensabile sono anche la circolazione dell’aria per smaltire l’effetto condensa e una generale oscurità che aiuti a preservare il vino dalle alterazioni di gusto.

When to create a Taverna

In country houses, especially old ones, it is easy to find the space for creating a taverna: a tool depositary or a basement can be converted into a welcoming room much more easily than one might think. The principal legislative requirement is that the height be at least 2.40 metres (2.70m innew buildings). If the room complies with this norm, many different types and sizes of tavernas can be made. If there is only a small space available, with no possibility of modification, one can create a practical canteen/pantry with shelving along the walls to place all surplus material. It can also be used to keep bottles of wine, in which case the temperature should be constant year-round between 13°c and 15°c; damp needs to be kept under control to prevent both the formation of mould and to prevent corks from drying. Ventilation is indispensable so as to reduce the condensation effect; darkness is also required to preserve wine from alterations in taste.

Il legno è per eccellenza il materiale protagonista della taverna: ne sono un esempio la controsoffittatura e la boiserie nell’immagine qui sotto, che concorrono a creare un ambiente decisamente avvolgente; Osta “i tuttolegno”.

L’importanza della pavimentazione

Anche nella taverna, come nel resto dell’abitazione, si deve prestare attenzione alla scelta dei materiali. Solitamente in questo contesto si opta per il cotto, per il legno o per la pietra. Il cotto è dasecoli la pavimentazione ideale in una casa di campagna, sia trattato ad effetto naturale sia smaltato. Assume una maggiore espressività se è abbinato a motivi ornamentali, come inserti, rosoni e cornici, anche con materiali differenti. Il legno racchiude tutta l’anima della campagna, quindi regala alla taverna un incredibile effetto rustico. E’ fondamentale scegliere l’essenza adatta ad interpretare, per tonalità e venature, lo spirito dello spazio. Nuovi trattamenti hanno fatto riscoprire anche il fascino della pietra, come il processo di antichizzazione che ne esalta irregolarità e sfumature. Tozzetti e ciottoli possono essere utilizzati nella realizzazione di ampie superfici, ma ancora di più per creare effetti decorativi.

The importance of paving

Even in the taverna, as with the rest of the house, care needs to be taken on the material chosen. Terracotta, wood or stone are most common in this room. Terracotta has for centuries been the ideal floor in country houses, be it treated to have a natural effect, or enamelled. It becomes even more expressive if accompanied by ornamental motifs such as inserts, rosettes and frames that can be of a different material. Wood captures the very spirit of the countryside, and so provides the taverna with an incredibly rustic appeal. It isessential to choose the right type of wood so that it can interpret, with its tonalities and grain, the spirit of the room. New treatments have brought back to life the appeal of stone, such as an antiquating process that brings out irregularities and nuances. Small tiles and cobblestones can be used for large surfaces and decorative effects.

Nelle foto: Le volte recuperate sono lasciate in cotto a vista per dare all’ambiente una nota di colore.
Sotto, un ambiente rivestito da piastrelle in cotto ecologico con un bassissimo tasso di radioattività; “Terre Dorate” Centro Affari Veneto.
Praticità e resistenza sono le qualità principali delle pavimentazioni in legno, soprattutto nelle essenze di rovere, larice e olmo rifiniti con una vernice antigraffio ad effetto naturale; Garbelotto.

Effetti e giochi prospettici

Se la scelta del materiale è dettata da una preferenza estetica o di stile, la posa deve essere invece frutto di una motivazione logica: il disegno geometrico dei singoli elementi in cotto o in pietra e l’orientamento di doghe o listoni di legno possono infatti modificare la percezione che l’occhio umano ha dello dello spazio. Qualche esempio: i listelli di legno posati orizzontalmente “allargano” lo spazio, al contrario, se disposti verticalmente lo “allungano”. Stesso discorso per i colori: le tonalità più scure rendono i locali più raccolti ma nello stesso tempo più piccoli, quelle chiare amplificano gli spazi.

Perspective effects

Whereas the choice of material is subject to personal taste or style, laying is subject to logical considerations. The geometric pattern of individual elements in terracotta or stone and the direction of wooden planking and floor-boards can change the eye’s perception of space. For example, horizontally placed planks will widen the space while planks laid lengthways will elongate it. The same applies for colour. Darker tonalities make the room seem smaller, whereas lighter shades tend to enlarge.

Pareti e Superfici

Spesso, per ragioni estetiche, le pareti delle taverne sono lasciate in pietra a vista, così da valorizzarne l’effetto rustico. Questo comporta, ovviamente, una necessaria pulizia delle superfici. Negli interventi di ristrutturazione, quando si decide di trasformare spazi inutilizzati in taverne, uno dei primi problemi da affrontare è come pulire le pareti dalle eventuali incrostazioni e dai sedimenti di polvere. Si può ricorrere a uno spray d’acqua a bassa pressione, così da “sciogliere” lo sporco, oppure a detergenti chimici da applicare servendosi di una spatola o di un semplice pennello, oppure ancora a sabbiature a secco o a umido. Questi sistemi, leggermente abrasivi, sono indicati per tutti i tipi di pietre, anche per le più tenere.

Walls and other surfaces

For aesthetic reasons, walls in tavernas are often left in bare stone so as to enhance their rustic appeal. This means that surfaces need to be clean. During restoration, when one decides to convert unused space into a taverna, one of the first problems to resolve is how to remove encrustation and dust sediment. A low-pressure water spray will eliminate dirt, or else use chemical detergents applied using a spatula or brush, or resort to dry or wet sandblasting. These slightly abrasive treatments are suitable for all, even soft, types of stone.

Intervenire con prodotti naturali

Lo schema qui sopra riporta i principali tipi di umidità che minacciano l’abitazione. Per agire efficacemente ci si può affidare a prodotti studiati appositamente per il risanamento delle murature, come quelli a base di calce idraulica . Sono prodotti naturali che per colore, lavorabilità, durata e traspirabilità sono particolarmente adatti a un’edilizia moderna e consapevole attenta sia alle nuove costruzioni sia al recupero di quelle vecchie; Tassullo.

Intervening with natural products

The diagram above illustrates the main types of damp that threaten a home. To act effectively means using products that have been developed to restore walls to good health, such as those composed of hydraulic clime. These are natural products which, given their colour, ease of use, durability and technical properties, are particularly suited to modern building techniques; they take into account both new constructions and the restoration of old ones; Tassullo.

Nelle foto: schema mostra come l’umidità di controterra penetri lungo le pareti .
Accanto, una fase dell’intervento di risanamento su una muratura degradata con i prodotti Termit.

Un nemico da non sottovalutare

Per gli ambienti costruiti sotto il livello del terreno o comunque per tutti gli ambienti a contatto con la terra, il pericolo più insidioso è rappresentato dall’eccesso di umidità. Per difendere la taverna dall’umidità di controterra è fondamentale la frequente Ventilazione del locale, insieme ad un corretto riscaldamento stagionale. Purtroppo, però, queste sane pratiche non sono sufficienti a garantire un’efficace barriera contro l’acqua. Nel caso di pareti già intaccate si deve intervenire con l’asportazione Dei vecchi rivestimenti deteriorati, dopodichè vanno applicati
prodotti mirati e di sicuro successo, come quelli proposti dalle aziende Torggler Chimica e Termit.

An enemy not to be underestimated

For rooms below ground level or in contact with the earth the most insidious risk is excessive damp. To protect a taverna from damp it needs to be properly ventilated and have a good seasonal heating system. Unfortunately, such measures are not sufficient for guaranteeing an effective barrier against water. Should walls already be impaired then the old surface coverings need to be removed, following which products of proven efficacy need to be applied, such as those proposed by the companies Torggler Chimica and Termit.

Per rinforzare i solai lignei
Una soluzione per dare maggiore sicurezza ai solai in legno è fornita dal traliccio metallico lpr® da posare sull’assito esistente (a sinistra in alto). Un telo separatore, impermeabile ma traspirante, protegge dall’ umidità (in basso). Peter cox

Reinforcing wooden floors
The steel lpr frame, placed on existing floorboards, provides enhanced safety to wooden floors (above right). A separating material that is waterproof yet allows air to pass, protects from damp (below). Peter cox.

Una proposta alternativa

Nelle ristrutturazioni, un’alternativa economica alle opere in muratura tradizionale è data da un rivoluzionario sistema di pannelli preformati, formati da un cuscino di poliuretano e da mattoncini in klinker. I pannelli garantiscono un perfetto isolamento termo-acustico, sono traspiranti ma impermeabili agli agenti atmosferici. Vengono ancorati sulla struttura preesistente e rifiniti con un intervento di fugatura; Isolklinker

An alternative solution

During restoration, an inexpensive alternative to traditional masonry work is given by the revolutionary system of preformed panels, made with a polyurethane cushion and small clinker bricks. The panels guarantee perfect thermal and acoustic insulation, they allow air to pass, yet they are impermeable to atmospheric agents; they are anchored to the existing structure; Isoklinker.

condividi :
ETNO
27/07/2006
Idromassaggio dal design avvolgente
31/07/2005