ARCHITETTURA FARE PENSARE

Cascina senese di gusto inglese

Intorno al focolare domestico una serena e calda intimità

Progetto: Barthel, architetto
Località: S. Croce sull’Arno, Pisa
Materiali: camino con cornice in legno
Art Direction: Maria Luisa Carrara
Testo: Walter Pagliero
Foto: Athos Lecce

Il camino con cornice in legno (in questo caso un noce dalla bellissima patina) è molto amato dagli inglesi, che ne sono stati i probabili inventori. In questo interno si respira il gusto delle case di campagna inglesi del secondo quarto dell’800, col divano frontale (rispetto al camino) cui è appoggiata una scrivania dello stesso legno. Anche gli archi ribassati delle grandi vetrate nascono in quell’epoca e così i tappeti a fiori con ovale centrale.

I colori sono invece caldi, da casa italiana: in cotto il pavimento, gialline le pareti e bianco il soffitto, con le travi intonacate per rendere più luminosa la stanza. Mentre di nuovo inglese è la pratica di laccare in chiaro i mobili e i lampadari troppo scuri (qui in un delicato bianco attenuato) come l’abitudine di ammorbidire le luci con eleganti paralumi che esprimono il senso di una intimità gelosamente difesa. È una cultura che gli inglesi qui residenti hanno da tempo importato in Toscana.

Riccardo Barthel, imprenditore titolare della ditta omonima che ha sede a Firenze nel
rione di San Frediano, quello degli artigiani. Suo nonno era un elettrotecnico tedesco che per la Siemens è venuto in Italia a realizzare l’impianto elettrico della villa reale di San Rossore; qui si è innamorato, sposato, ha avuto figli e nipoti che hanno continuato a occuparsi di ville. Oggi la sua azienda cura ristrutturazioni e arredi, oltre a produrre cucine su misura, lampade, accessori da bagno e rivestimenti dipinti.

 

condividi :
Due tende per una finestra
15/03/2006
Effetto loft
27/03/2008