ARCHITETTURA

UN CONCERTO IN SIb DI OTTO CAMPANE

La nuova chiesa, progettata dagli Architetti Carlo Gattullo e Salvatore Tammaro, sorge in località Tavernanova, frazione del comune di Casalnuovo di Napoli, su via Nazionale  delle Puglie.
Nella loro relazione, i due progettisti scrivono “La particolare forma della copertura dell’aula liturgica ricorda il manto della Vergine Maria che tende ad aprirsi per accogliere i pellegrini.” Il complesso si caratterizza tra l’altro per il suo raccogliersi attorno a una corte interna protetta, specie di chiostro definito dal blocco delle aule per la catechesi, dall’edificio per il servizio pastorale con la canonica e il campanile, dal volume in cui sono posti gli uffici e i collegamenti verticali con il piano inferiore.
La torre campanaria raccorda il volume delle aule e della canonica, e il corpo delle aule al piano seminterrato. L’accesso avviene dalla corte interna e dal piano seminterrato. La torre campanaria è stata realizzata in collaborazione con la ditta Merolla Campane (sede a Scafati, Salerno) la quale ha fornito il concerto di otto campane in Si Bemolle e il sistema di automazione per il loro funzionamento.
La torre è alta circa 19 metri ed è costruita in parte a muratura con blocchi faccia a vista idrorepellenti in calcestruzzo di colore chiaro, e in parte con struttura in tubolari di acciaio. L’accesso al castelletto campane, per operazioni manutentive, è servito da una scala in ferro posta centralmente alla struttura. La copertura è in lastre sagomate di pannelli di rame. Nell’elaborazione del progetto si è pensato di proteggere l’impianto, recintandolo con una barriera in ferro, montata su di un muretto alto circa un metro di muratura in tufo lasciato a vista. Gli accessi sono quattro, chiusi da cancelli scorrevoli.
Il campanile, come in tutte le chiese, è elemento fondante dell’insieme, non solo per la sua visibilità, ma per la centralità che definisce nel complesso.
E fondamentale è anche la collaborazione tra produttore di campane e progettista, che consente di ottenere il meglio da questo “strumento musicale” la cui voce scandisce la vita della comunità. Merolla Campane conta ormai un’importante esperienza che si traduce in capacità di progettazione e che prevede la combinazione dei metodi più tradizionali con le più avanzate tecniche di installazione.Il rintocco che tocca
www.merollacampane.com

condividi :
VARIO: la pedana termica modulare prodotta da SYRMA
23/01/2012
Atmosfera lacustre
17/10/2005