ARCHITETTURA

Alchimie contemporanee e rigore formale

Un’ampia area a parco punteggiata da pregiate piante ad alto fusto fa da coreografia a questa villa, la cui tipologia è contraddistinta da una successione di tre volumi lievemente circolari ad altezza variabile, volti a sottolineare la morfologia tondeggiante del suolo.

“L’architettura va al di là del fare, diventando meta progettuale: all’interno del progetto trovano quindi valore termini quali semplicità, rispetto e integrazione con la natura”: è da questo pensiero degli architetti progettisti che trae ispirazione il disegno di questa villa, le cui facciate composte in intonaco bianco ben si armonizzano con i serramenti in alluminio color grigio, con le vetrate supportate da sottili montanti e con le coperture della pensilina in lamelle di legno e vetro. La copertura piana è in pannelli isolanti e drenanti del tipo tetto a verde estensivo della ditta Mandelli di Legnano che ha brevettato un sistema di verde naturale per mitigare l’impatto visivo delle coperture piane…

L’articolo completo è disponibile in
CASE E VILLE 2
Acquistalo online, in Edicola o su www.lekiosk.com !

Storia e tradizione sono le radici da cui prende forma e ispirazione lo Studio Associato Brusa Pasquè che punta oggi all’innovazione tecnologica e a progetti sostenibili. Lo Studio è un laboratorio dove la professionalità dei componenti si è accresciuta, di generazione in generazione, nel mondo dell’ingegneria e dell’architettura. Respirando aria intrisa di calce e polvere di mattoni, le sorelle Brusa Pasqué intraprendono un percorso professionale di ampio respiro, accumulando molteplici esperienze, dal residenziale privato all’urbanistica, alla progettazione di impianti sportivi. Un’architettura, quella proposta dallo Studio Brusa Pasqué che abbandona le forme tradizionali per assecondare quelle del paesaggio e della storia locale. Tale aspetto, infatti, unito alla ricerca e all’innovazione tecnologica in ambito energetico, è il postulato alla base dei progetti dello Studio Brusa Pasqué.

condividi :
Arte del legno: la qualità italiana negli interni delle case rurali
13/05/2010
Tradizione contadina e romantici dettagli
15/02/2007