ARCHITETTURA

L’INSERTO INTELLIGENTE: il fascino del camino

Ecco un nuovo inserto a pellet pensato per rispondere a tutte le esigenze di spazio. Si tratta di un modello poco ingombrante e facilmente inseribile in tutti i caminetti tradizionali, che consente un economico utilizzo dello spazio domestico. Facile da inserire all’interno del caminetto già esistente, non necessita quindi di particolari opere di muratura. La costante ricerca in cui investe questa azienda si concretizza nella realizzazione di sistemi altamente tecnologici, per ottenere il massimo rendimento in totale sicurezza: viene effettuata una costante autoregolazione della combustione assicurando sempre il massimo rendimento della stufa e un maggior livello di sicurezza.
Inoltre, la camera di combustione è realizzata in Firex 600® un materiale naturale a  base di vermiculite in grado trattenere una maggior quantità di calore con un rilascio graduale; ne consegue una resa elevatissima con un notevole risparmio rispetto ai sistemi di riscaldamento convenzionali.
Infine, l’Inserto R1000 è dotato di un’ampia porta in vetro ceramico serigrafato resistente a 750°, che riduce al minimo le dispersioni termiche garantendo rendimenti elevatissimi. Il pratico telecomando permette di regolarne la temperatura, e programmarne l’accensione e lo spegnimento. E con il nuovissimo kit con modem GPRS (optional) queste funzioni possono essere impostate semplicemente inviando un sms dal proprio cellulare. (R1000 di Ravelli)

SCHEDA TECNICA:
R 1000 – KW 2.5 – 10.0
-FINITURA ACCIAIO VERNICIATO COLOR ANTRACITE
-CAMERA DI COMBUSTIONE IN FIREX 600
-DEFLETTORE IN ACCIAIO
-BRACIERE IN GHISA
-CONTROLLO DELLE DOTAZIONI CON DISPLAY GRAFICO E TELECOMANDO IN DOTAZIONE
-RISCALDAMENTO CON VENTOLA CENTRIFUGA
-SISTEMA RDS INTEGRATOSTUFA A PELLET CON POSSIBILITÀ DI CONVOGLIARE L’ARIA CALDA IN ALTRI AMBIENTI DELLA CASA. FRONTALE (PORTA/GRIGLIA/SPORTELLO INFERIORE) IN GHISA, FOCOLARE IN REFRATTARIO, CROGIOLO IN GHISA, VETRO CERAMICO RESISTENTE A 800°C, FUNZIONAMENTO ELETTRONICO, PANNELLO DI CONTROLLO CON DISPLAY LED, CRONOTERMOSTATO INTERNO, VENTILAZIONE CONTROLLATA ELETTRONICAMENTE, FLUSSO D’ARIA DIREZIONABILE, MANIGLIA A SCOMPARSA, MAIOLICA ARTIGIANALE DI PREGIO. OPZIONALI: TELECOMANDO, MODEM TELEFONICO E CRONOTERMOSTATO ESTERNO A ONDE RADIO. MA GLI ARIDI DATI CHE DICONO VERAMENTE? UNA STUFA VA VISTA, TOCCATA, “SENTITA”. PERCHÉ SARÀ COMPAGNA DI UNA VITA. LA SUA PRESENZA DEV’ESSERE COSPICUA E DISCRETA: IMPORTANTE MA NON TRAVOLGENTE. MOD. “CIRCLE” DI ARCETRENTINO: LA REGIONE DEI MONTI, A CAVALLO CON L’EUROPA CENTRALE, È RICCA DI TRADIZIONI. TRA QUESTE, QUELLA DELLA STUFA IN CERAMICA, LA CUI MASSA ACCUMULA CALORE IN UN’ORAEMEZZA DI COMBUSTIONE CON8-10 CHILI DI LEGNA E LO CEDE POI LENTAMENTE ALL’AMBIENTE TRAMITE IRRAGGIAMENTO. QUESTO DONA UN CALDO BENESSERE E UN’OTTIMALE UMIDITÀ. STUFE COSTRUITE AD HOC. MOD. “CHIODI” DI LA STUFA DEL TRENTINOIL COMBUSTIBILE DEL FUTURO: UN’ALTERNATIVA A TUTTI I COMBUSTIBILI PIÙ DIFFUSI, INCLUSO IL GAS METANO. I PELLET SI PRODUCONO UTILIZZANDO SEGATURA E TRUCIOLI DI PIALLATURA. LA QUALITÀ DEL LEGNO DI PROVENIENZA DETERMINERÀ LA QUALITÀ DEL PRODOTTO FINITO. FONDAMENTALE È CHE I PELLET SIANO PULITI E DI PRIMA QUALITÀ. IN FONDO SI TRATTA DI UN’IDEA GENIALE: SI PUÒ USARE LEGNO DI SCARTO MA ANCHE
LEGNO APPOSITAMENTE DEDICATO.
I PELLET SONO FORNITI IN SACCHI DA 15 KG SU BANCALI DA 72 SACCHI O IN “BIG BAG” DA UNA TONNELLATA. DI AUSTRIAN PELLETS

IL SEGRETO STA NEL PROCESSO DI PRODUZIONE. I PELLET DEVONO RISPONDERE A UNA SERIE DI NORMATIVE, MA POSSONO ANCHE ANDARE OLTRE QUESTI E DARE RISULTATI MIGLIORI DI QUANTO ASPETTATO, IN QUANTO A VALORI LIMITE RELATIVI ALL’USURA, AL CONTENUTO DI UMIDITÀ E DI CENERE E ALLA MASSA VOLUMICA APPARENTE. PER OTTENERE TALI RISULTATI È NECESSARIO DISPORRE DI UN SISTEMA PRODUTTIVA ALTAMENTE QUALIFICATO E CONTINUAMENTE CONTROLLATO. LA NUOVA FORMA DEL LEGNO. “PREMIUM” DI FIRESTIXXA PELLET, E CON DESIGN CONTEMPORANEO ED ESSENZIALE. PORTA IN GHISA VERNICIATA IN NERO, CON LAVORAZIONE SVASATA CHE DÀ RISALTO ALLA CAMERA DI COMBUSTIONE E PERMETTE UN’AMPIA VISIONE DELLA FIAMMA. RIVESTIMENTO IN MAIOLICA CON FORMA ARROTONDATA CON INCAVI SUI FIANCHI, CHE RIPRENDONO IL MOTIVO ESTETICO DELLO SPORTELLO. LE TONALITÀ NERE E BIANCO LUCIDO DANNO VERAMENTE UN’IMMAGINE DI CLASSICITÀ (MA VI SONO ALTRI ABBINAMENTI POSSIBILI).
L’ORIGINALITÀ DELLE PARTI INCAVATE RENDE UN’IMMAGINE LEGGERA DELL’INSIEME.
OGNI FUNZIONE È GESTIBILE CON TELECOMANDO. MOD. “CLASSIC” DI CAMINETTI MONTEGRAPPA

condividi :
Cucinare con la legna: la pizza
27/09/2005
Scale rette in testata
15/05/2012