FARE

Un camino mediterraneo

Una villa sulla spiaggia del litorale laziale con spazi accoglienti ed intimi, in grado di offrire calma e serenità e votati alla convivialità. Soprattutto quando ad accogliere gli ospiti vi è anche un camino con connotazioni tipicamente mediterranee: una mensola in pietra lavica e laterizio intonacato a calce. I divani che circondano il camino permettono di rilassarsi ascoltando il rumore del mare e anche quando il tempo diventa inclemente il tepore del fuoco consente di assaporare quell’idea di mediterraneità evocata dalla  location.
Mediterraneità che si ritrova in tutta l’abitazione con tocchi di ciano in mezzo al bianco assoluto.Ai lati del camino vi è una libreria in cartongesso con ampi spazi per oggetti e libri, che creano un sistema di pieni e vuoti. I due vasi in ceramica di Nicola Fasano, trasformati in lampade, accentuano l’atmosfera raccolta dell’ambiente.Gian Paolo Guerra, designer
Nato a Benevento, 37 anni, laureato in giurisprudenza e con un diploma in interior design conseguito presso l’Istituto Europeo di Design di Roma. Sempre a Roma “…ho fatto uno stage in uno studio d’architettura, dove mi sono occupato di ristrutturazione ed arredamento d’interni, subito dopo ho scelto d’intraprendere, contemporaneamente, la carriera di interior designer (ho una casa/studio a Roma) e di personal shopper per l’arredamento (c.d. home shopper)”. Le passioni di sempre quali design, decorazione d’interni, antiquariato, modernariato e brocantage lo hanno spinto a trasformarle in una vera e propria professione. Le sue esperienze lavorative vanno da pure ristrutturazioni di immobili residenziali, uffici di rappresentanza, dimore di charme fino alla progettazione d’interni di strutture turistico ricettive Ha partecipato come ospite ad alcune interviste radio televisive (Uno Mattina Rai 1, Case e Stili su Leonardo TV, ADN Kronos, Radio Capital).NELL’AMBITO DELLA DIFFERENZIAZIONE DEI FOCOLARI STÛV NON LASCIA CHE L’IMBARAZZO DELLA SCELTA. IL MOD. STÛV 16-CUBE, PRESENTA UNA NUOVA SERIE CROMATICA PER I RIVESTIMENTI E LE CORNICI DEI CAMINETTI, IN COLLABORAZIONE CON L’ARTISTA E COLORISTA BELGA BERNARD GILBERT. IN QUESTO MODO È POSSIBILE SODDISFARE UNA CRESCENTE ESIGENZA DI PERSONALIZZAZIONE DA PARTE DEI CONSUMATORI. IL CAMINETTO SI INTEGRA COSÌ NELL’AMBIENTE, IN ARMONIA CON I COLORI PRESENTI, TRASFORMANDOSI IN UNA VERA E PROPRIA OPERA D’ARTE. (DISTRIBUITO IN ITALIA DA MONT EXPORT)HYDRO È LA NUOVA LINEA DI TERMO STUFE CARATTERIZZATA DA UNA RESA ECCEZIONALE E DALLA MASSIMA VERSATILITÀ. MA NON SOLO! E’ IL PIACERE DELLA FIAMMA UNITA ALL’ESIGENZA DI ALIMENTARE I TERMOSIFONI DI TUTTA LA CASA E GENERARA ACQUA CALDA PER USO SANITARIO.
LA LINEA HYDRO È COMPOSTA DA DIECI TERMO STUFE DI DIVERSA POTENZA TERMICA CHE ASSICURANO UNA FACILE PULIZIA E UNA MINIMA MANUTENZIONE, PER UN’OTTIMA RESA CON CONSUMI RIDOTTI E GRANDE SILENZIOSITÀ. UN SISTEMA TECNOLOGICO ALL’AVANGUARDIA GARANTISCE INFATTI UN RENDIMENTO TERMICO OLTRE IL 90% E, GRAZIE AL FUNZIONAMENTO A PELLET, UN RISPARMIO AL 60% RISPETTO AI COMBUSTIBILI TRADIZIONALI.
HYDRO PROPONE UNA FORMA DI RISCALDAMENTO COMPLETA: LE TERMO STUFE OLTRE AD EMETTERE CALORE RADIANTE CHE SI DIFFONDE NELL’AMBIENTE, SCALDANO I TERMOSIFONI ED ALCUNI MODELLI POSSONO GENERARE ACQUA CALDA SOSTITUENDO LO SCALDABAGNO. GRAZIE A SOLUZIONI INTELLIGENTI QUESTE STUFE SI INTEGRANO PERFETTAMENTE ALL’INTERNO DEL SISTEMA DI RISCALDAMENTO GIÀ ESISTENTE.
SPICCANO I NUOVI MODELLI CON VENTILAZIONE SUPPLEMENTARE CHE, OLTRE A SCALDARE I TERMOSIFONI, EMETTONO ARIA CALDA PER SCALDARE MAGGIORMENTE L’AMBIENTE IN CUI VENGONO INSTALLATE, COME AD ESEMPIO IL MOD. HRV 120 NELLE FOTO SOPRA.
UNA GRANDE ATTENZIONE ALLA TUTELA DELL’AMBIENTE GUIDA DA SEMPRE L’AZIENDA PRODUTTRICE, CHE HA SCELTO DI REALIZZARE PRODOTTI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE.
INNANZITUTTO CON LA SCELTA DI UTILIZZARE I PELLET, CHE GENERANO COMBUSTIONE PULITA, IN PIÙ, NELLA PRODUZIONE DELLE TERMO STUFE È STATO PRIVILEGIATO L’IMPIEGO DI MATERIALI RIUTILIZZABILI QUALE L’ACCIAIO E LA GHISA FINO AD OTTENERE UN LIVELLO ALTISSIMO DI RICICLABILITÀ DEL PRODOTTO. (RAVELLI)

condividi :
L’atmosfera romantica
17/10/2005
New design
17/10/2005