ARCHITETTURA

Tecnologia, bellezza e funzionalità

Trasformare una piscina tradizionale in un’oasi di relax perfettamente funzionale e integrata nell’ambiente naturale: questa la richiesta del committente tedesco al biellese Studio Due.
Attratti dalla quiete offerta dal piccolo lago incastonato dalle Prealpi biellesi, in posizione strategica rispetto a Torino e Milano, i clienti hanno apprezzato la possibilità di praticare sport acquatici godendo della tranquillità della provincia, ma al loro buen ritiro mancava ancora qualcosa: una grande piscina capace di accogliere gli amici curiosi di visitare l’Italia e desiderosi di rilassarsi in un ambiente dotato di ogni comfort.
Nacque così l’idea di trasformare la piscina preesistente: l’intervento consisteva nel completo rifacimento della vetusta vasca e nella sua sostituzione con una di nuova concezione realizzata completamente in opera rimodulando gli spazi riservati alla zona relax/solarium e all’area conviviale, adottando impianti e tecnologie di assoluta avanguardia.
Un cuore tecnologico di nuova concezione capace di interagire con l’ambiente per facilitare la vita dell’uomo.
Particolare difficoltà consisteva nell’inserimento della nuova struttura nei diversi livelli del giardino senza pregiudicare la fruibilità degli accessi alle varie aree prospicienti la piscina stessa. La collaborazione ha permesso di ottenere, in fase di realizzazione, un virtuoso innesto tra tecnologia tedesca e design italiano, dando ampio spazio nella gestione della piscina alla domotica, che caratterizza anche la villa adiacente. Molto interessanti si sono rivelate le scelte tecniche, a partire dall’impiego dello speciale calcestruzzo impermeabile a cristallizzazione adottato per la parte strutturale a contatto con le superfici bagnate. Il rivestimento applicato intorno alla vasca, eseguito con una speciale resina “hidrazzo”, ha caratteristiche tecniche di altissimo livello e conferisce all’insieme effetti di colore cangianti unici e suggestivi.
La pavimentazione, le coperture e i bordi piscina sono stati realizzati in pietra “limestone” beige con sabbiatura media antiscivolo.Questa, adeguatamente trattata, si integra perfettamente al tappeto verde del giardino e al circostante muretto in pietra a secco realizzato con pietra luserna naturale a spacco.
L’insieme cromatico risulta così di grande impatto pur non essendo invasivo e suggerisce eleganza e cura dei particolari senza imporsi allo sguardo.
Davvero suggestiva risulta poi la visione notturna della piscina, impreziosita da un’illuminazione studiata perché questo laghetto domestico non scompaia nelle tenebre della notte, ma resti invece presente, con tutto il suo fascino anche nell’oscurità – restando in tal modo anche agevolmente fruibile, anche grazie al riscaldamento della vasca, che è alimentato, nel pieno rispetto ambientale, da pannelli solari.
La soluzione formale che caratterizza questo “restyling” della piscina, risulta particolarmente suggestivo: al rettangolo di base si aggiungono due elementi a semicerchio lungo i lati lunghi: quasi un’ellissi che si inserisca tasversalmente.
Da una parte, si trova una panca immersa in acqua, dall’altra una scala di accesso e la zona idromassaggio.
Così per il nuoto sportivo resta totalmente libera l’estensione completa della vasca, mentre nelle ampie nicchie semicircolari, quasi nidi di piacere e soste di ristoro, si trovano gli apparati tecnologici atti alla cura del corpo.
Da questo connubio tra luogo per lo sport e sistemazione a “SPA”, deriva il fascino di una forma composita e dinamica, evocativa e gradevole. Nel complesso dunque una realizzazione che rispetta totalmente i dettami del gusto contemporaneo che, lungi dall’esibire un lusso ostentato ed eccessivo, ormai fuori moda, si fa riconoscere per una cura dei dettagli e una ricerca di piccoli lussi discreti che rendono ogni creazione un “unicum” irripetibile.REALIZZAZIONE: COIND Piscine
TIPOLOGIA: piscina interrata in cemento armato gettato in opera con sfioro a scomparsa (LAMA)
SUPERFICIE: 150 mq (circa) VOLUME: 230 mc
PROFILO FONDO: fossa per trampolino da mt. 3,00
RIVESTIMENTO: Hydrazzo colore Gulfstream Blue
TIPO DI RICIRCOLO: 4 h 23 m circa
PORTATA POMPE: 60 mc/h PORTATA ESERCIZIO: 60 mc/h
SISTEMA DI RIPRESA: In superficie con canale di sfioro in cemento gettato in opera su tutto il perimetro della vasca; N° 01 Scarico di fondo e N° 02 Bocchette aspirafanghi.
SISTEMA DI IMMISSIONE: DAL FONDO TRAMITE N° 12 IMMISSORI A PAVIMENTO
SISTEMA DI ILLUMINAZIONE: A parete mediante N° 10 Fari subacquei Power Led 4 x 3W colore singolo bianco e N° 08 Fari subacquei Power Led 12 x 3W colore singolo bianco
ALIMENTAZIONE ELETTRICA: 380 V TRIFASICA
TIPOLOGIA FILTRI: a sabbia monostrato
DIAMETRO: 900 mm circa PORTATA FILTRO: 30 mc/h
PRESSIONE COLLAUDO: 4 ATM
PRESSIONE ESERCIZIO: 0.8 – 1.0 ATM
QUANTITÀ SABBIA FILTRO: 550 Kg circa
POTENZA POMPE: 2,20 Kw (3,00 Hp)
VOLTAGGIO: 380 V trifase; PORTATA POMPA 30 mc/h;
PREVALENZA: 14 mt
ACCESSORI: N° 2 lettini idromassaggio ad aria N° 8 bocchette idromassaggio ad aria/acqua su seduta panca.Un mondo di Piscine
Un sogno… possibile
www.coindpiscine.it

condividi :
Ai confini con L’Austria
01/09/2005
Lussuose scenografie
20/09/2013