ARCHITETTURA

Tradizione nell’innovazione

Che si tratti di costruire un casa su misura delle necessità e dei gusti di ogni singolo cliente, come possiamo vedere nell’immagine grande, o edifici passivi per comunità, come ad esempio scuole ed asili, o un intero villaggio (nella foto piccola), Biovillage, il primo villaggio Bioecologico d’Italia, che è un modello di riferimento per i progettisti e le pubbliche amministrazioni che puntano all’edilizia ecosostenibile, la LUMAR è riconosciuta come azienda leader nel settore delle costruzioni preassemblate in legno ad alta efficienza energetica. 
A partire da quest’anno, ha puntato decisamente sul mercato Italiano dove aveva in atto da anni una solida collaborazione con BIOHAUS, del gruppo USG di Udine, già presente da 13 anni nel settore della bioarchitettura ecosostenibile e conosciuto sul mercato italiano per il design ricercato e per l’elevata qualità “chiavi in mano” delle sue realizzazioni. 
È nata quindi la Joint Venture LUMAR BIOHAUS, una nuova realtà che rappresenta la sintesi tra la tecnologia e l’alta qualità produttiva della LUMAR, unita al design, al servizio, alla cura ed alla qualità nella realizzazione che contraddistingue il marchio BIOHAUS.
I punti di forza sono quindi la totale personalizzazione del costruzioni dal punto di vista architettonico, secondo il gusto e le esigenze del cliente Italiano, ma anche dal  punto di vista delle stratigrafie delle pareti, che vengono realizzate scegliendo la soluzione più adatte al clima ed alle prestazioni energetiche richieste dai committenti. La vasta gamma di pareti consente infatti di offrire soluzioni adatte ad ogni esigenza, con ottimi valori di trasmittanza e sfasamento termico, che garantiscono il risultato ottimale dal punto di vista della vivibilità delle case LUMAR BIOHAUS, in ogni contesto climatico.
Tutte le pareti prevedono l’utilizzo del doppio rivestimento in fibrogesso (15 + 10 mm), un materiale naturale innovativo che possiede caratteristiche quali la protezione dal fuoco, l’isolamento acustico, la possibilità di sostenere pesi e la regolazione dell’umidità, molto maggiori rispetto ai materiali utilizzati dalla maggior parte dei produttori di case simili. 
Oltre ai sistemi costruttivi, LUMAR può fornire le tecnologie impiantistiche più all’avanguardia, come i sistemi in pompa di calore ad alto rendimento o la ventilazione con recupero energetico, che completano le costruzioni rendendole degli autentici gioielli in fatto di efficienza energetica e comfort abitativo.
La disponibilità dei materiali di finitura è molto ampia e comprende solo scelte di alto livello che possono accontentare anche i clienti più esigenti: rappresenta nella sua completezza la filosofia LUMAR BIOHAUS basata sulla massima soddisfazione del cliente. 
Nella foto vediamo il soggiorno pranzo della casa raffigurata nelle pagine precedenti: grandi vetrate, spazi luminosi e aperti, un arredamento elegante e funzionale, tutto il comfort che si richiede a un ambiente dove si vive molto tempo. 
Nelle due immagini due scorci di un’altra casa prefabbricata: il grande e articolato volume della scala che porta al piano superiore caratterizza contemporaneamente lo spazio del soggiorno e quello del soppalco e lo sguardo spazia fino al tetto a doppia falda con travi a vista; la cucina è aperta sul soggiorno e sul pranzo, anche qui fino all’articolazione volumetrica della scala, per la maggior comodità della padrona di casa e dei commensali, senza aver niente da invidiare a una casa di edilizia tradizionale.

Scelta di vita
Ville bioecologiche, villaggi ecosostenibili edifici scolastici e ricettivi
www.biohaus.it

condividi :
OUT-FLOOR pavimenti per esterni
15/07/2011
Efficienza ed eleganza nei trasporti orizzontali e verticali
08/02/2012