ARCHITETTURA

Bioedilizia, materiali naturali e contenimento energetico

Una casa realizzata in legno massiccio (strati incrociati di tavole d’abete, collegate solo con chiodi di alluminio, senza l’uso di collanti), materiale vivo, che non genera umidità perché, al contrario delle opere murarie, il legno respira , inoltre è un ottimo isolante in quanto crea un’efficace protezione dal freddo invernale e dal caldo estivo. La struttura stratificata della parete in legno massiccio permette realizzazioni di elementi per pareti ad alto comfort abitativo e basso consumo energetico.

APPROFONDIMENTO
Punta il tuo smartphone oppure digita il linkpro seguito dalla stringa chiave
Es: http://pro.dibaio.com/fbe-legnoIl calore del legno rende gli ambienti di queste abitazioni caldi e accoglienti. Il legno accumula calore a lungo e si raffredda lentamente, così da riequilibrare la temperatura degli interni; inoltre evita la formazione di muffe in quanto è un materiale che “respira”.
L’elevato grado di prefabbricazione e la facilità di montaggio permette la costruzione di una casa con pareti in legno massiccio in tempi molto brevi: un’abitazione di circa 120-150 mq di superficie abitabile, richiede un tempo di montaggio di 2-3 giorni. (FBE Wood Living)Smart Domus Plus, è un innovativo progetto per la realizzazione di case prefabbricate caratterizzate da elevate prestazioni e da costi di realizzazione e di gestione contenuti, Smart Domus Plus è un’iniziativa frutto della collaborazione tra un pool di aziende di calibro nazionale ed internazionale fra le quali AVE, METRA, ENSUN, RÖFIX, KNAUF, RBM e WOOD BETON (quest’ultima coordinatrice di progetto). Queste case prefabbricate sono realizzate con sistemi costruttivi industrializzati a secco e sono dotate delle più avanzate tecnologie per il risparmio energetico e lo sfruttamento delle energie rinnovabili.

*/smart-domus

condividi :
Salendo verso l’infinito
05/12/2005
Una colonna di vetro in un ambiente storico: gli ex Caselli daziari a Porta Venezia, Milano
31/07/2005