ARCHITETTURA

Bioarchitettura familiare

Per una famiglia bergamasca “media” (padre medico, madre musicista, due figli) la scelta di vivere verso la campagna e di preferire una casa costruita secondo i criteri della bioarchitettura è stata entusiastica: si sono affidati alla collaudata équipe di BARRA & BARRA (12 professionisti che seguono ogni fase dal progetto alla realizzazione) che ha curato sia l’aspetto ecologico, con uno studio dell’inclinazione del sole in inverno e in estate in rapporto alla dimensione di portici e gronde, per massimizzare l’apporto solare invernale (crea un positivo effetto serra che permette di azzerare l’utilizzo del riscaldamento nelle giornate più fredde ma soleggiate) e minimizzare quello estivo, impedendo il surriscaldamento delle pareti (non è necessario alcun condizionamento), e col giusto calcolo della stratigrafia della parete, realizzata col sistema Eco Plus 140 (U termico 0,14 W/mqK, 38 cm di spessore, di cui 26 di isolamento, in lana di roccia ad alta densità, 14 a cappotto e 12 interno, sfasamento termico di 13 h e 45’), in base alle caratteristiche termiche della zona, con forti escursioni; sia la resa scenografica, con volumi articolati all’esterno e un soppalco all’interno che lascia spaziare lo sguardo da terra fino alle travi a vista. Così la villa, su due piani per complessivi 250 metri quadri (180 calpestabili), soddisfa completamente le esigenze abitative della famiglia, e raggiunge i requisiti della Classe Energetica A (27 KWh/mqa), con una spesa annua per il riscaldamento di soli 440 euro e un potere fonoisolante di ben 85 db.

La struttura della casa è in legno lamellare a telaio con, a parte le travi a vista, l’apparenza di una villa in muratura di solida realizzazione: la sostanza, però, è quella di un bell’edificio bioarchitettonico a bassissimo consumo energetico.
L’interno è perfettamente curato in ogni aspetto, con un’immagine moderna e confortevole e con ottime rifiniture: parquet di rovere, rivestimenti interni (ed esterni) in geopietra, ringhiere interne d’acciaio inox, impianto elettrico bTicino Axolute.La natura utilizza metodi naturali per proteggersi dal freddo
Barra & Barra

condividi :
Redazione – 99 idee casa N° 92/93
31/07/2005
Cortina d’Ampezzo: uno stile senza tempo
26/07/2013