ARCHITETTURA

Charme alpino e ospitalità tirolese

Immerso in un paesaggio alpino mozzafiato, nel cuore della ridente regione di Ötztal si trova il Central Spa Hotel: destinazione ambita dagli sportivi attivi, dagli amanti del relax e da coloro che apprezzano un’atmosfera semplice e naturale, ma anche il lusso e la gastronomia. Dove charme alpino e ospitalità del benessere si incontrano, dove si vive la cordialità tirolese e la natura si mostra dal suo lato più interessante: qui la vacanza a Sölden diventa un grandissimo piacere. Das Central ha un carattere molto sfaccettato e garantisce una vacanza al massimo livello.
L’unico hotel 5 stelle di Sölden rinnova una tradizione ormai più che quarantennale, unendo sapientemente una lussuosità disinvolta a un’accogliente e familiare atmosfera di benessere. Il buon gusto risalta qui in ogni sua sfaccettatura: dai capolavori della gastronomia provenienti dalla cucina, ai vini pregiati della cantina, ai distensivi momenti nell’esclusiva area wellness.
La padrona di casa Angelika Falkner e i suoi 120 collaboratori sono quotidianamente impegnati per garantire ai loro ospiti il piacere di una vacanza ai massimi livelli, all’insegna del motto “arrivare e sentirsi subito a proprio agio…”…

L’articolo completo è disponibile in
CASE DI MONTAGNA 89
Acquistalo online o in Edicola!

APPROFONDIMENTO
http://prodibaio.com/das-centralIl “Mondo acquatico Venezia” è la favolosa oasi del benessere su 3 livelli che valenti artigiani hanno ricostruito fedelmente, fin nei dettagli, con elementi tipici della città lagunare famosa in tutto il mondo, per creare un ambiente straordinario e pieno di fantasia, dedicato al relax e al riposo. In piazza San Marco, l’ospite incontra un’esclusiva area wellness con vari tipi di sauna e bagni di vapore (due saune finlandesi, bio-sauna, bagno turco, bagno di vapore salino, bagno aromatico osmano, tepidarium, sauna a infrarossi, pietre roventi) e oasi per sdraiarsi.DA OLTRE 20 ANNI IL CUOCO INSIGNITO CON 2 CAPPELLI DALLA GAULT MILLAU GOTTFRIED PRANTL È RESPONSABILE DEI CAPOLAVORI GASTRONOMICI CHE ESCONO DALLE CUCINE DEL CENTRAL SPA HOTEL, CUI GARANTISCE UNA FAMA CHE SUPERA DI GRAN LUNGA I CONFINI DELLA REGIONE. DALLE GHIOTTONERIE AUTOCTONE TIROLESI ALLE RAFFINATE SPECIALITÀ A BASE DI PESCE DELLA CUCINA GIAPPONESE FINO ALLE ESCLUSIVE CENE TEMATICHE, LA SUA SUPERIORE ARTE CULINARIA SI ESPRIME NELLE FORME PIÙ VARIE: L’IMPIEGO DI INGREDIENTI DI PRIMISSIMA QUALITÀ, LA LORO DELICATA LAVORAZIONE E IL RAFFINATO GIOCO DI AROMI ED ESSENZE COSTITUISCONO IL FONDAMENTO DELLE SUE CREAZIONI. LA CREATIVITÀ E LA FINEZZA DEI SUOI PRELIBATI MANICARETTI SONO CONFERMATE DAI NUMEROSI RICONOSCIMENTI OTTENUTI, FRA I QUALI UN CENNO PARTICOLARE MERITA IL “TOQUE D’HONNEUR”, IL CAPPELLO PERENNE DI GAULT MILLAU: UN’ONORIFICENZA PARTICOLARE, RISERVATA SOLTANTO A QUEI RISTORANTI CHE PER VENT’ANNI SONO STATI INSIGNITI DI ALMENO UN CAPPELLO GAULT MILLAU. NEI CORSI DI CUCINA GOURMET ESTIVI, GOTTFRIED PRANTL LASCIA SBIRCIARE DIETRO LE QUINTE DELLA SUA CUCINA DA 2 CAPPELLI, RIVELANDO PREZIOSI SEGRETI E PICCOLE ASTUZIE CHE PERMETTONO DI CONFERIRE A DEI SEMPLICI PIATTI UN TOCCO SPECIALE.MAESTOSI GHIACCIAI, INFINITI BOSCHI DI LARICI, LAGHI IDILLIACI CARATTERIZZANO LA REGIONE OETZTAL, CHE SI TROVA NEL CUORE DEL TIROLO SETTENTRIONALE. QUESTA REGIONE CON LE SUE BELLISSIME VALLI PITZTAL E OETZTAL SI ESTENDE DA 830 M (DOVE SI TROVA IL CAPOLUOGO IMST) FINO A 2.000 M DI ALTITUDINE. IL PIÙ GRANDE COMUNE DELL’AUSTRIA, SOLDEN, SI TROVA PROPRIO NELLA VALLE OETZTAL A 1.377 M S.L.M. I PAESI SÖLDEN, HOCHSÖLDEN, ZWIESELSTEIN, GURGL, HEILIGKREUZ, VENT COSTITUISCONO LA REGIONE DI SÖLDEN, CHE È AL CONFINE DELL’ALTO ADIGE. D’ESTATE COME ANCHE D’INVERNO LA REGIONE ATTIRA CON IL SUO PAESAGGIO ALPINO E ANCHE PER LE NUMEROSE OFFERTE PER UNA VACANZA ATTIVA ALL’INSEGNA DEL BENESSERE. A SUD DELLA LOCALITÀ PARTE LA FUNIVIA CHE PORTA AL GAISLACHKOGEL (3.058 M): BEN 300 KM DI SENTIERI SI SNODANO ED È POSSIBILE SCEGLIERE TRA FACILI PASSEGGIATE, COME ANCHE RIPIDE SCALATE O ESCURSIONI GIORNALIERE. E QUESTO  PARADISO ÈRA GIÀ STATO ESPLORATO ANCHE DA OETZI, L’UOMO VENUTO DAL GHIACCIO, LA MUMMIA DI CIRCA 5300 ANNI RINVENUTA SUL GHIACCIAIO. NEI MESI INVERNALI SÖLDEN SI TRASFORMA IN UN VERO E PROPRIO PARADISO SCIISTICO: NON C’É DA MERAVIGLIARSI, DATO CHE LA LOCALITÀ SI TROVA AI PIEDI DI UN GHIACCIAIO, DOVE FINO AI PRIMI GIORNI DI PRIMAVERA SI POSSONO ANCORA GODERE LE GIORNATE SUGLI SCI. L’AREA SCIISTICA DI SÖLDEN VI ASPETTA CON 148 KM DI PISTE, RAGGIUNGIBILI E COLLEGATE CON 35 FUNIVIE, TRA 1.350 E 3.340 M S.L.M. DIVERSE COPPE MONDIALI SI SVOLGONO PRESSO QUESTE PISTE.

condividi :
Tecnologia.Impianti meccanizzati o automatizzati di parcheggio
08/09/2006
Olimpiadi sotto il segno della sostenibilità
23/04/2010