ARCHITETTURA

Casa come isola

La Corea è paese dai tanti fiumi e laghi: insenature di pace tra collinette boscose. In tale paradisiaca serenità, la casa sorge come un fiore meccanico.

La bellezza della natura sta nella sorpresa che genera ogni sua forma: complessa nella sua semplicità. Sempre nuova, sia uno scorcio di panorama o una foglia, un albero a un’onda sulla superficie dell’acqua…

L’articolo completo è disponibile in
CASE E VILLE 1
Acquistalo online o in Edicola!   
 
È principal di Iroje Khm Architects. Nato a Seoul, dove lavora e dove ha realizzato molti progetti e vinto diversi concorsi, tra cui il World Architecture Community Award (2011, 2010 e 2009), la medaglia d’oro di ARCASIA (Architects Regional COuncil of Asia) e molti altri. Insegna alla scuola di architettura della Gyeonggi University ed è consigliere della rivista CONCEPT. Alcune sue opere sono state esposte a “The Good Life” a New York, a Torino nell’incontro UIA del 2008, a Osaka (Giappone) nella mostra “The Modern Architecture to make History Alive”.

condividi :
Calore e colore in Toscana
29/11/2005
Impianti sportivi chiavi in mano
11/04/2017