PENSARE

BORSA DELLA CULTURA

La Borsa della Cultura è un B2B professionale dei Beni Culturali dedicato a tutti i macro-settori che caratterizzano l’edizione 2011 del Salone: Restauro, Servizi per i Beni Culturali e ICT.
L’idea nasce dalla necessità di coprire un gap presente nel mondo dei Beni Culturali andando a favorire l’incontro, proficuo, delle aziende con la committenza pubblica e privata rappresentata da enti e fondazioni che operano in questo complesso settore, dando loro l’opportunità di dialogare in maniera costruttiva attorno alle reciproche esperienze e necessità.
Architetti, ingegneri, restauratori, progettisti, soprintendenti, funzionari pubblici, decision
makers, committenti privati, direttori e conservatori di Musei pubblici e privati, responsabili di istituzioni e fondazioni culturali, organizzatori di eventi e spettacoli, architetti e allestitori, designer, informatici e tecnici potranno dunque approfittare del faccia a faccia senza filtri offerto da questo appuntamento.
Un evento imperdibile studiato per generare nuove connessioni a più livelli per il settore
culturale.venerdì 2 dicembre, ore 10
Sala delle Borse

condividi :
Onda blu
03/07/2006
TRA NUMEN E LUMEN
24/05/2013