ARCHITETTURA

In bagno, stili a confronto

l’importante è raggiungere un accordo con tutti i membri della famiglia. Per fortuna, spesso in casa è possibile realizzare due bagni!

Una volta era più facile, il locale bagno non creava problemi: sanitari bianchi, piastrelle bianche o al massimo azzurre, senza fantasia. Era un locale da “usare” e nulla più. Ma da quando si è capito che è uno spazio importantissimo della casa, da arredare con lo stesso impegno e la stessa cura degli altri locali, allora sì sono cominciati i guai… e le discussioni in famiglia. Noi abbiamo scelto per voi due stili agli opposti: uno opulento, ricco, impegnativo; l’altro all’avanguardia, hi-tech, minimalista. A voi decidere. Naturalmente ci sono anche vie di mezzo, ma si rischia di realizzare qualcosa di banale,
senza personalità.

APPROFONDIMENTO
USA IL LINK PRO: AGGIUNGI LA STRINGACHIAVE E SCOPRI GLI APPROFONDIMENTI:
ES. http://pro.dibaio.com/novita-formeIl bagno degli ospiti in una grande villa è completamente rivestito in tessuto, disegnato da Filippo Perego ispirato al mondo decorativo della Secessione Viennese d’inizio secolo. Il lavabo è incassato in un bel mobile in marmo e noce, anch’esso disegnato da Filippo Perego, e dotato di rubinetteria dorata.

APPROFONDIMENTO
USA IL LINK PRO: AGGIUNGI LA STRINGACHIAVE E SCOPRI GLI APPROFONDIMENTI:
ES. http://pro.dibaio.com/filippo-peregoUn bagno dalle linee pure, con pareti e contorno vasca in mosaico bianco, piano lavabi sospeso, grande specchio e, a contrasto, il pavimento in ardesia. E’ un bagno aperto sul piccolo disimpegno della camera da letto.Un bagno dalle linee pure, con pareti e contorno vasca in mosaico bianco, piano lavabi sospeso, grande specchio e, a contrasto, il pavimento in ardesia. E’ un bagno aperto sul piccolo disimpegno della camera da letto.La linea Hydro propone una forma di riscaldamento completa: le termostufe oltre ad emettere calore radiante che si diffonde nell’ambiente, scaldano i termosifoni ed alcuni modelli possono generare acqua calda sostituendo lo scaldabagno.
Le stufe Hydro si integrano perfettamente all’interno del sistema di riscaldamento già esistente. Questa linea è dotata del sistema RDS (Ravelli Dynamic System) che effettua una costante autoregolazione della combustione assicurando sempre il massimo rendimento della stufa e un maggior livello di sicurezza. Una grande attenzione alla tutela dell’ambiente guida da sempre l’azienda che ha scelto di puntare sulla realizzazione di prodotti a basso impatto ambientale. Innanzitutto con la scelta di utilizzare il pellet, fonte rinnovabile di energia che genera una combustione pulita, tale da non alterare il delicato equilibrio biologico del pianeta. (mod.HR100, Ravelli)

*/stufe-intelligenti1-2. Un bagno minimalista e high-tech, realizzato in un loft a Milano. L’ambiente è dominato dalla grande vasca contornata da una larga fascia di marmo grigio venato, materiale ripreso anche nella zona del lavabo, costituito da un blocco centrale e due mensole e posizionato a lato dell’ampia finestra ad arco. Sulle superfici candide spiccano con deciso contrasto il sistema di illuminazione (in metallo nero, con lampade tipo fotografo), il folto tappeto, la poltroncina e il calorifero orizzontale che sottolinea la finestra.

APPROFONDIMENTO
USA IL LINK PRO: AGGIUNGI LA STRINGACHIAVE E SCOPRI GLI APPROFONDIMENTI:
ES. http://pro.dibaio.com/nuove-geometrie
http://pro.dibaio.com/angolo-lavabo
http://pro.dibaio.com/storia-bagno3. Qui sono stati uniti i due stili che vi abbiamo proposto: in un bagno modernissimo, mobili bianchi lineari e stilizzati e il piccolo lavabo tondo in acciaio, mettono ancor più in evidenza l’antica cornice dorata dello specchio. Una particolarità del progetto, che forse non si indovina guardando l’immagine, è la realizzazione di un elemento scorrevole che all’occorrenza nasconde i sanitari.Scelta da intenditore
http://pro.dibaio.com/ravelligroup

condividi :
Gli elementi costruttivi: Il fascino del legno per il giardinoProgettare un piccolo deposito per l’immondizia
31/07/2005
Indirizzi
24/10/2005