FARE

FORME: organiche

Sempre più essenziale, la costruzione del bagno avviene per sottrazione e non per aggiunte successive.
La vasca, la doccia, i lavabo e i sanitari diventano forme pure in uno spazio aristocraticamente geometrico.

IL BAGNO MINIMALISTA OGGI È DIVENTATO UNO STATUS SYMBOL.

Lavarsi, fare la doccia, entrare in una vasca che ti massaggia, sono situazioni che solitamente viviamo come riti quotidiani necessari per l’igiene e propiziatori per una buona giornata. È giusto quindi che l’ambiente in cui lo facciamo sia adeguato a questo genere di rito ed espressivo della nostra identità e sicurezza sociale. Oggi la tendenza è quella minimalista, cioè della riduzione di tutti gli oggetti a forme primarie come il cubo, il parallelepipedo, il cilindro, la sfera.

condividi :
HIP HOP: il divano che si trasforma
22/10/2013
Tocca questa ceramica
20/01/2010