PENSARE

TRE PORTALI PER LA NUOVA GERUSALEMME

Il termine “restauro” può includere un’ampia varietà di operazioni: recupero delle condizioni originarie, conservazione dell’esistente così come questo ci è stato tramandato, re-interpretazione dell’edificio ai fini della sua fruizione contemporanea…
L’intervento artistico oggi, soprattutto ove si tratti di vetrate istoriate o di elementi di grande valore funzionale, ma anche simbolico, quali i portali, è in grado di apportare un nuovo, alto significato all’edificio esistente. Magari con poche operazioni rinnovando anche il senso dell’architettura. O, forse è meglio dire, trovando il senso autentico della sua destinazione originaria, che il passaggio del tempo a volte può svilire…

L’articolo completo è disponibile in
CHIESA OGGI 101 
Acquistalo online, o su www.lekiosk.com !

condividi :
Giardino interno con mosaico
31/07/2005
Cultura Rotariana
04/11/2005