ARCHITETTURA FARE

Arredare l’angolo del fuoco con la fantasia dei bambini

Un grande architetto da’ voce all’infanzia con un nuovo modo di abitare

Attraverso l’invenzione del Frottage poetico cromatico: una personale procedura creativa elaborata da Alberto Salvati, rivive nell’area dell’Arte Moderna e del design il mondo grafico dell’infanzia. La coraggiosa invenzione, denominata Design Trasgressivo, da una forma tridimensionale, come scrive il critico Riccardo Barletta, a “quelle strutture sghembe e un po’ storte, naturalmente piatte e colorate confusamente” che popolano il mondo dei disegni dei bimbi. Insieme con gli architetti Massimo Pedrazzini e Claudia Gobbi, Salvati ha tradotto queste forme in contenitori, mobili, divani e oggetti. Il design trasgressivo è una lucida comunicazione della visione del bambino al mondo degli adulti, e presentato in occasione del Salone del Mobile di Milano alla Galleria Spazio Montenero. (R.G.)

1.2.3. Il divano e il pouf La stella della danza, derivano da due disegni di Luca, intitolati “Nel pomeriggio torno a casa e gioco” (1) e “La sera dopo cena guardo la TV e vado a letto”.
4. Allegrissima la libreria, concepita da Giovanna, Il Teatrino delle marionette.

L’idea
In attesa che Alberto Salvati realizzi il camino del Design Trasgressivo una innovativa proposta MCZ (Reflexa) si adatta bene alla casa gioco in tutta sicurezza.

 

condividi :
L’unico solare termico ad emissioni zero
25/06/2012
Alessandro Camiz
15/06/2007