Vivere in 40 mq, pochi ma buoni

Vivere in 40 mq, pochi ma buoni

Consigli e suggerimenti per una casa mini:
- Dipingere le pareti con colori chiari e inserire specchi per aumentare la profondità
- Dividere lo spazio con librerie o piante
- Separare l’angolo cottura con tende, scaffali ecc.
- Creare un soppalco adibito a letto e utilizzare lo spazio sottostante per creare una zona lavoro o di relax
- Usare un divano letto o ricoprire il letto e usarlo come un divano durante il giorno
- Utilizzare mobili su rotelle che possono essere spostati facilmente
- Attrezzare l’ambiente con mobili contenitori, da riempire all’interno

1. Regola numero uno per chi abita un ambiente piccolo, è dividere con criterio gli spazi e scegliere di conseguenza mobili e accessori che ruotano, si spostano o quasi scompaiono. Come il tavolo a portafoglio trasformabile, disponibile con o senza ruote, che cambia volto all’occorrenza. (“Back”, Bontempi)
2. Bella e pratica questa sedia pieghevole, si può lasciare in mostra grazie al design lineare e semplice. Di minimo ingombro, si può riporre facilmente quando non serve. (“Donald”, Poltrona Frau)
3. A sinistra, un porta TV e accessori, lineare, leggero e poco ingombrante. Ha la struttura in tubo d’acciaio e si può inserire con facilità anche negli angoli più piccoli. (“Leo 9607”, Sintesi)

4. Utile e pratico il carrello per trasportare le sedie, coordinate, quando non servono più, e riportarle con sicurezza all’arrivo di ospiti inattesi!. (“Cheap Chic 1998”, Xo)
5. Bianco e acciaio per questi due pratici carrelli portatutto. Dal design di Antonio Citterio con Olver Löw , che hanno unito la purezza delle forme con l’utilità di un oggetto, comunque bello da vedere. (“Battista/Gastone”, Kartell)
6. Comodissimo il tavolo consolle che si piega e quasi scompare e appoggiato al muro diventa un normale piano d’appoggio. Ha la struttura in metallo e il piano in ciliegio naturale. (“Wing”, Kristalia)

7. Come ottimizzare lo spazio abitativo? Soprattutto bisogna cercare di “recuperare” centimetri preziosi, utilizzando mobili e contenitori capienti e di poco ingombro. questo porta TV e Hi-Fi, diventa anche libreria e portaoggetti, con la possibilità di un cristallo scorrevole sul davanti. (“Video”, Ciacci)
8. Fanno parte di una composizione queste mensole in essenza di ciliegio, per una parete attrezzata con tanti ripiani. (“Argento Vivo Evoluzione”, Galli)
9. Particolarmente indicata per una zona pranzo piccolissima, la penisola con piano in faggio e colonna in alluminio regolabile in altezza da cm 70 a 90. (“Lucky”, Duepiù)

10. Tavolo allungabile con struttura in alluminio rivestito in noce, ciliegio o wengé; agendo su una leva posta sotto il tavolo i piani si sollevano e una volta ruotati e aperti a libro, raddoppiano la superficie d’appoggio disponibile.
(“Hal”, Molteni)
11. Un utile e pratico tavolo allungabile, con la parte centrale che rientra a scomparsa, riducendo notevolmente l’ingombro. (“Book”, Desalto)
12. Sistema modulare per attrezzare meglio la zona cucina. Molto versatile, consente ogni soluzione compositiva, adattabile a ogni esigenza. (“Borda”, Pedini)

Per saperne di più su come attrezzare la zona della cucina e l’angolo cottura CUCINA BELLA E BUONA, per ordini diretti utilizzate il modulo a fine rivista in edicola!

 

Commenti

Commenta questa notizia

Tutti i commenti saranno sottoposti ad approvazione da parte della redazione di dibaio.com. Lasciate il vostro contributo.

Per contribuire è necessario confermare il proprio indirizzo e-mail ed effettuare la login

Se non sei registrato clicca qui

TUTTI I COMMENTI NUOVI COMMENTI

x

Si No
%A

Tratto da

99 IDEE AMBIENT 4

I Miniappartamenti

CARRELLO
TAG