FARE

Area bagno multifunzionale


Milano – Ristrutturazione di un appartamento – progetto Studio BRANCO

Un bagno di 14 metri quadri costituisce il cuore di un appartamento di Milano, opera del poliedrico studio BRANCO.
Bagno turco, vasca, materiali e poetica progettuale regalano comfort e bellezza.

BRANCO, gruppo di architetti, designer ed artisti con sede a Milano, è stato fondato nel 1992 da Roberto Lucca Taroni, che tuttora lo dirige.
Struttura polimorfica che affonda le radici in percorsi legati all’arte contemporanea, lo studio si occupa di architettura, exhibit design, furniture design e promuove iniziative culturali tese a valorizzare queste discipline. Mobili ed oggetti progettati da BRANCO fanno parte delle collezioni permanenti del Museo d’Arte Moderna di San Francisco e
del Museo d’Arte e Design di Gent.
Uno dei progetti più recenti di BRANCO è un intervento su un appartamento di 140 metri quadri in via Pietrasanta a Milano.
L’edificio è una tipica casa di cortile lombarda: un’abitazione unifamiliare disposta su due piani con un piccolo giardino interno. Un grande spazio occupa l’ingresso-scala verso i piani superiori. Il proprietario, art director pubblicitario, aveva come esigenza principale quella di unire le attività abitative con quelle lavorative. A piano terra il progetto prevede una zona diurna rivolta alle attività lavorative e relazionali che la sera accoglie le funzioni dining e living. Al primo piano vengono create vaste zone di servizi poste intorno ad un’area bagno multifunzionale di 14 mq che costituisce il centro del progetto. Il bagno, molto accogliente, comprende: un bagno turco, due docce, un grande
lavabo, wc e bidet funzionali ed una grande vasca a forma irregolare su più livelli. Peculiarità di questa zona è l’utilizzo di materiali eterogenei: ardesia, cristallo, mosaico, pietra manufatta e legno. L’ardesia è stata usata per i pavimenti e per il bordo della vasca, crea un fondo nero da cui si stagliano per contrasto cromatico il fondo della vasca, a mosaico ed i muri, coperti di pietra manufatta bianca. Quest’ultima è composta da cemento, graniglia e pigmenti naturali, viene colata in stampi e permette di rivestire qualsiasi superficie mantenendo l’aspetto di pietra naturale. Le lampade sono luci tecniche ruotabili quadrate, usate spesso nell’illuminazione museale.

Fondato nel 1992 da Roberto
Lucca Taroni, che tuttora lo
dirige, Branco è uno studio
polivalente con molteplici campi
d’azione: dall’Architettura alla
Public Art, dall’Exhibit design al
Furniture design. Temi centrali
sono il mondo dell’infanzia,
l’ecosostenibilità,
la polifunzionalità di oggetti e
luoghi, la trasportabilità.

Progetto dello studio di architettura BRANCO per un appartamento disposto su due livelli in una “casa di cortile”
lombarda a Milano.
La grande sala da bagno, cuore dell’intervento, accoglie un bagno turco ed un’ampia vasca su più livelli.
Il rivestimento delle pareti è di pietra bianca ricostruita Incana; pavimenti in ardesia, Cuneo&Lagomarsino; sanitari,
Axa-Artelinea; rubinetteria, Zucchetti e Bossini; bagno turco, Effegibi; luci tecniche, Martini; termosifoni, Tubes.

In Edicola

 

condividi :
Arte figurativa
31/07/2005
Redazione
17/03/2009