PENSARE

Paesaggi in trasformazione

In un momento in cui in applicazione della Convenzione Europea del Paesaggio (Firenze, 2000) e del Codice dei beni culturali e del paesaggio (DLgs 22/01/2004, n. 42), la Regione Sardegna ha maturato una nuova attenzione verso il paesaggio e ha avviato la predisposizione del Piano Paesaggistico Regionale in applicazione di quest’ultimo, attribuendo al paesaggio il ruolo di risorsa primaria per il rafforzamento dell’identità regionale come espressione del patrimonio culturale, naturale e produttivo, è opportuno capire come trasformare politiche generali in concrete opportunità di sviluppo territoriale. La Facoltà di Architettura di Cagliari ha accettato attivamente la sfida e a diverso titolo partecipa a questo processo.
Le esperienze di didattica e di ricerca cui si fa qui riferimento raccolgono gli esiti di alcune di queste attività e hanno dato vita alla collana ‘Paesaggi in trasformazione’ diretta da Enrico A. Corti e pubblicata da Gangemi nel 2009.
Nello specifico queste esperienze hanno avuto origine da un corso promosso dalla Regione Autonoma della Sardegna, cofinanziato dal F.S.E. – P.O.R. Sardegna 2000/20061 e organizzato dalle Università di Cagliari e di Sassari per circa 700 allievi, dipendenti e amministratori degli Enti Locali…

L’articolo completo è disponibile in
ARCHITETTURA E CITTA’ 6
Acquistalo online o in Edicola! 

condividi :
Macugnaga
01/09/2005
Speciale
15/09/2005