ARCHITETTURA

UNA CASA “OLTRE OGNI BARRIERA”

Ci troviamo a Ljubljana, capitale della Repubblica Slovena, cosparsa di storiche casette con il tetto a punta. Qui si trova la storica “Villa Dular” una tipica architettura modernista originariamente progettata nel 1932 dall’architetto Costaperaria: un cubo bianco con un’ampia terrazza sul tetto, circondata da un giardino e inserita in un contesto residenziale di edifici analoghi. Il cliente, che vive con la moglie e i tre figli in un appartamento al piano terra della Villa, ha una disabilità funzionale che lo costringe su una sedia a rotelle. Il compito dei progettisti è stato quello di creare una nuova estensione al piano terra che funzionasse come un ”ombrello” sopra lo spazio abitato, che diventasse terrazza su un lato, allungandosi a coprire la zona di parcheggio sull’altro lato…

L’articolo completo è disponibile in
CASE E VILLE 2
Acquistalo online, in Edicola o su www.lekiosk.com !

condividi :
EVENTO – OBIETTIVO 2020: costruire case energeticamente autosufficienti
02/02/2011
Le tende: tutte le tipologie
23/02/2007